Home 
Accademia 
Sede 
Cenni storici 
Archivio 
Commemorazioni 
Soci 
Adunanze 
Note scientifiche 
Conferenze 
Annuario 
Pubblicazioni 
Ricostruzione angioina 
Galleria 
Contatti 
Altre Accademie 














//home / Soci /
 
 

Curriculum socio





- De Castro Piero -


Nato a S. Pietro Vernotico (BR) il 14 aprile 1929. Laureato in Scienze geologiche presso l'Università di Napoli con voti 110/110, ha svolto la sua carriera in questa città. Geologo a contratto in qualità d'analista col Ministero I.C. dal 1961al 1964; assistente alla cattedra di Paleontologia (prima come volontario, poi come incaricato e ordinario) dal 1961 al 1975; conservatore incaricato del Museo di Paleontologia nel 1963; professore incaricato di Paleobotanica dal 1965 al 1975; aiuto alla cattedra di paleontologia dal 1971 al 1974; libero docente in micropaleontologia dal 1968 (confermato nel 1974); professore universitario di ruolo di Paleontologia, prima straordinario e poi ordinario, dal 1975 al 1980. Professore ordinario di Micropaleontologia dal 1/11/80.

E' stato membro della Società Geologica Italiana e della Società Geologica di Francia; è membro della Società Paleontologica Italiana e della Società dei Naturalisti in Napoli; membro dell'Accademia Pontaniana dal Gennaio 1981; membro della Accademia di Scienze Fisiche e Matematiche della Società Nazionale di Scienze Lettere e Arti in Napoli (corr. dal 1992, ord. dal 1994, presidente per l' anno 1996).

Direttore dell'Istituto di Paleontologia con annesso museo per il biennio accademico 1975/76-1976/77, confermato per il 1977/78, e per il triennio 1983/84-1985/86. Direttore del Dipartimento di Paleontologia per il triennio 1989-1991 e per il triennio 1.11.1997-1.11.2000, cess Ha organizzato e diretto nel 1980 un simposio internazione nell' ambito del Mid Cretaceous events project; nel 1991 ha partecipato come direttore del Dipartimento all'organizzazione del 5th International Symposium onn fossil algae.

Revisore per vari anni delle riviste scientifiche Bollettino Della Società Geologica Italiana (Modena), Geologica Romana (Roma) e Revue de Paléobiologie (Ginevra), Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia (Milano).

ato dall' incarico 1l 1.1.99 per fusione del Dipartimento di Paleontologia e di quello di Scienze della Terra.

L'attività scientifica inizia nel 1961; è uniformemente distribuita nel tempo e si compendia in ... pubblicazioni, di cui.. sono in collaborazione; sono comprese in queste ultime, tre fogli della Carta Geologica d'Italia che documentano l' attività di analista svolta in occasione del rilevamento ed aggiornamento della cartografia geologica ufficiale (Legge 3.1.1960, n.15). Le ricerche svolte interessano la biostratigrafia delle successioni marine mesozoiche, soprattutto giurassiche e cretaciche in facies di piattaforma carbonatica; esse hanno apportato contributi originali alla Paleontologia ed alla Biostratigrafia con studi sulla morfologia esterna ed interna di organismi animali (principalmente Foraminiferi) e vegetali (alghe verdi Dasicladali e Volvocali, e Cianoficee).

In misura del tutto subordinata le ricerche hanno interessatoanche gli affioramenti del Quaternario della Penisola Salentina e i sedimenti infralittorali attuali della costa di Gallipoli.   Le ricerche hanno richiesto indagini di campagna (individuazione e campionatura di livelli e succesioni stratigrafiche di particolare interesse) e studi basati principalmente sull'esecuzione e l'interpretazione di sezioni sottili di roccia. 

I risultati ottenuti si compendiano, principalmente, nell'istituzione di 7 generi (1 di Alghe e 6 di Foraminiferi) e di 18 specie (4 di Alghe e 14 di Foraminiferi); nell'emendamento di taxa animali e vegetali (1 famiglia, 2 generi e 3 specie di Foraminiferi e 2 specie di alghe); nella descrizione di successioni biostratigrafiche abbraccianti buona parte del Mesozoico. I dati forniti, a causa della diffusione mondiale delle facies investigate, risultano di interesse generale e sono utilizzati da vari settori delle Scienze della Terra per la datazione, per la correlazione delle masse roccioseper la tettonica e la paleogeografia.

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI

1)        DE CASTRO P. (1961) - Nota preliminare sulla presenza del Lias negli scisti silicei di Giffoni Vallepiana nel Salernitano.- Boll.Soc.Nat.Napoli; vol.70, pp.152-155, (Napoli).

2)        DE CASTRO P. (1962a) - Sulla presenza del Lias negli scisti silicei di Giffoni Vallepiana nel Salernitano.- Boll.Serv.geol.Italia;  vol.83, pp.3-14, 3 figg., 9 tavv., (Roma).

3)        DE CASTRO P. (1962b) - Il Giura-Lias dei Monti Lattari e dei rilievi ad Ovest della Valle dell'Irno e della Piana di Montoro. Boll.Soc.Nat.Napoli; vol.71, pp.21-52, (nell'estratto p.1-34), 5 figg., 19 tavv., (Napoli).

4)        DE CASTRO P. (1962c) - Sulla presenza del Giura (Dogger e Malm) nei Monti Aurunci. Boll.Soc.Nat. Napoli; vol.71, pp.16-19, 4 tavv., (Napoli).

5)        DE CASTRO P. (1962d) - Nuove osservazioni sul livello ad Orbitolina in Campania (Nota preliminare). Boll.Soc.Nat. Napoli; vol.71, pp.103-135, 1 fig., 9 tavv., (Napoli).

6)        DE CASTRO P., CATENACCI E. & SGROSSO I. (1962) - Complessi guida del Mesozoico calcareo-dolomitico nella zona orientale del Massiccio del Matese. - Mem. Soc. geol.Italiana; vol.4, 20 pp., 3 figg., 6 tavv., (Bologna).

7)        DE CASTRO P. (1963a) - Cuneolina scarsellai n.sp. nel Cretacico dell'Appennino Meridionale. - Boll.Soc.Nat.Napoli.; vol.72, pp.71-76, 1 fig., 2 tavv., (Napoli).

8)        DE CASTRO P. (1963b) - Kilianina PFENDER ed Orbitammina BERTHELIN  (?) (Foraminifera) nella zona a Pfenderina (Batoniano) dell'Appennino meridionale. - Boll. Soc. Nat.Napoli; vol.72, pp.93-95, 1 tav., (Napoli).

9)        DE CASTRO P. (1964) - Su di un nuovo foraminifero del Cretacico inferiore dell'Appennino meridionale. - Boll.Soc.Nat.Napoli; vol. 73, pp.55-61, 1 fig., 6 tavv., (Napoli).

10)    SERVIZIO GEOLOGICO D'ITALIA (1965) - Carta Geologica d'Italia al 100.000, Foglio 197 - Amalfi.

11)    DE CASTRO P. (1965) - Su alcune Soritidae (Foraminiferida) del Cretacico della Campania. Note stratigrafiche sul gruppo montuoso del Tifata. - Boll.Soc.Nat.Napoli; vol.74, pp.317-372, 9 figg.,  22 tavv., (Napoli).

12)    SERVIZIO GEOLOGICO D'ITALIA (1966) - Carta Geologica d'Italia al 100.000, Foglio 172 - Caserta.

13)    DE CASTRO P. (1966a) - Contributo alla conoscenza delle alveoline albiano-cenomaniane della Campania. - Boll.Soc.Nat.Napoli; vol. 75, pp.219-275 (nell'estratto p.1-56), 22 figg., 17 tavv., (Napoli).

14)    DE CASTRO P. (1966b) - Sulla presenza di un nuovo genere di Endothyridae nel Cretacico superiore della Campania: Note biostratigrafiche sulla successione sedimentaria di età turoniana e senoniana, in facies di retroscogliera, in Campania. - Boll. Soc. Nat.Napoli; vol.75, pp.317-347 (nell'estratto p.1-33), 7 figg., 5 tavv., (Napoli).

15)    DE CASTRO P. (1967) - Moncharmontia apenninica nuovo nome per Neoendothyra appenninica DE CASTRO 1966. - Boll.Soc.Nat.Napoli; vol.76, pp.3-4, (Napoli).

16)    SERVIZIO GEOLOGICO D'ITALIA (1969) - Carta Geologica d'Italia al 100.000, Foglio 185 - Salerno.

17)    DE CASTRO P. (1969) - Su alcune tallofite del Mesozoico in Campania. Stratigrafia e Paleontologia. - Boll.Soc.Nat.Napoli; vol.78, pp.87-167, 10 figg., 2 tabb., 20 tavv., (Napoli).

18)    DE CASTRO P. (1971a) - Osservazioni su Raadshoovenia VAN DEN BOLD e i suoi rapporti col nuovo genere Scandonea. - Boll.Soc.Nat.Napoli; vol.80, pp.161-236 (p.1-78 dell'estratto), 19 figg., 6  tabb., 17 tavv., (Napoli).

19)    DE CASTRO P. (1971b) - Osservazioni su Archaias lata (LUPERTO SINNI). Boll. Soc. Nat. Napoli; vol.80, pp.329-364, 7 figg., 3 tabb., 13 tavv., (Napoli)

20)    DE CASTRO P. (1971-72) - Osservazioni sui generi Rhapydionina STACHE e Rhipidionina Stache (Foraminiferida). - Atti Acc.Pont.; vol.21, pp.1-4, 2 tavv., (Napoli).

21)    DE CASTRO P. (1974) - Su alcune nuove miliolidi del Senoniano del Mediterraneo. VI Colloquio africano di Micropaleontologia (Tunis, 21 Marzo-3 Aprile 1974); 19 pp., 2 figg., 1 tab., 5 tavv., (Napoli).

22)    DE CASTRO P., CATALANO R. & D'ARGENIO B. (1974) - Rapporti tra le facies di piattaforma carbonatica del Giurassico e del Cretacico delle Madonie orientali (Sicilia). Boll. Soc. Nat. Napoli; vol. 83, 37 pp., 15 figg., 1 tav., (Napoli).

23)    DE CASTRO P., D'ARGENIO B., EMILIANI C. & SIMONE L. (1975) - Bahamian and Apenninic limestones of identical lithofacies and age. Bull.American Ass.Petrol.Geol.; vol.59, n.3, pp.524-533, 8 figg., 1 tav.

24)    DE CASTRO P. (1975) - Osservazioni su Aeolisaccus kotori RADOICIC 1959, Cyanoschizophyta. - Boll. Soc. Natur. Napoli; vol.84, pp. 1-44, 4 figg., 9 tavv., (Napoli).

25)    BARATTOLO F. & DE CASTRO P. (1976) - Osservazioni sul genere Dactylopora LAMARCK 1816 (Alghe verdi Dasicladacee). Boll.Soc.Natur.Napoli; vol.85, pp.179-203, 4 figg., 1 tab., 4 tavv. (Napoli).

26)    DE CASTRO P. & e DE ROSA C. (1977) - Osservazioni su Salpingoporella adriatica (GUSIC, 1966). Boll.Soc.Natur.Napoli; vol.86, pp. 169-207, 7 figg., 1 tab., 8 tavv. (Napoli).

27)    DE CASTRO P., CHERCHI A. & SCHROEDER R. (1978) - Sull'età dei livelli a Orbitolinidi della Campania e delle Murge baresi (Italia meridionale). Boll.Soc.Natur.Napoli; vol.87, 24 pp., 1 fig., 3 tavv. (Napoli).

28)    DE CASTRO P. (1979) - Osservazioni su Diplopora nodosa SCHAFHAUTL 1863 (alga verde Dasicladacea) delle scogliere triassiche della Lucania (Appennino meridionale). Boll.Soc.Natur.Napoli; vol. 88, pp.101-191, 12 figg., 1 tab., 20 tavv. (Napoli).

29)    DE CASTRO P. (1980) - Le Alveoline aptiano-cenomaniane del Mediterraneo centrale ed orientale: sintesi e problemi. - Pubblicazione nell'ambito del Mid Cretaceous Events Project (riunione di Napoli, febbraio 1980); pp.1-86, 1 tab. (Tip.Giannini, Napoli, febbraio 1980).

30)    DE CASTRO P. (1981a) - Osservazioni su Chrysalidina gradata D'ORBIGNY 1839 (Foraminiferida) dell'Ile Madame (Francia). - Atti Acc. Pontaniana; N.S., vol.30, pp.1-41, 16 figg., 3 tabb., 16 tavv. (Napoli).

31)    DE CASTRO P. (1981b) - Cisalveolina fraasi (GUEMBEL): diffusione  geografica e problemi stratigrafici. Boll.Soc.Natur.Napoli; vol. 90, pp.1-32, 1 tab. (Napoli).

32)    GROUPE DE TRAVAIL EUROPEEN DES GRANDS FORAMINIFERES: ARNAUD A.,     BERTHOU P.Y., BRUN L., CHERCHI A., CHIOCCHINI M., DE CASTRO P., FOURCADE E., GARCIA QUINTANA A., HAMAOUI M., LAMOLDA M., LUPERTO SINNI E., NEUMANN M., PRESTAT B., SCHROEDER R., TRONCHETTI  G. (1981) - Tableau de rèpartition stratigraphique des grands Foraminifères de la règion mèditerranèenne. Cretaceous Research, 1981, vol.2, p. 383-393, 1 tab. (London). (Un riassunto dello stesso lavoro e degli stessi autori è pubblicato in Rapp. Comm. int. Mer Mèdit., p.121-123, 1 tab.)

33)    DE CASTRO P. & PEYBERNES B. (1983) - Su un nuovo Alveolinide dell' Albiano di Spagna. Acc.Pontaniana; vol.31, 32 pp., 10 figg.,4 tavv. (Napoli).

34)    DE CASTRO P., (1985) - Chrysalidina gradata D'Orbigny, 1839. Peneroplis parvus De Castro, 1965. Pseudorhapydionina dubia (De Castro, 1965). Pseudorhapydionina laurinensis (De Castro, 1965). Pseudorhipidionina casertana (De Castro, 1965). Ovalveolina crassa De Castro, 1966. Ovalveolina maccagnoae De Castro, 1966.  Cisalveolina lehneri Reichel, 1941. Cisalveolina fraasi (Guembel, 1872). Sellialveolina viallii Colalongo, 1963. - [In Schroeder R. & Neumann M. (Eds) Les grands Foraminifères du Crètacè moyen de la règion mèditerranèenne], Geobios,  Mèm. spèc. n.7, p.23-27, 86-97, 102-109, 123-138, fig. 1-3, 9, 15-17, tab. 2-11, tav. 7, 39-45, 49-50, 63-66 (Lyon).

35)    DE CASTRO P., (1985) - Intervento sul tema "Archeologia a Capri". - Archeologia in Campania, (Atti degli "incontri di lavoro" per la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico e archeo logico: obbiettivi e programmi, Napoli maggio-giugno 1985), pp. 184-185 (Napoli, 1987).

36)    DE CASTRO P., (1986) - Les Alvéolinidés du Crétacé d'Italie. - Benthos'86 (3rd Internat. Symp. Benthic Foraminifera; Génève, september 1986),

37)    DE CASTRO P., (1987) - Le facies di piattaforma carbonatica del Giurassico italiano: diffusione areale e lineamenti biostratigrafici. - Boll. Soc. Paleont. ital., vol.26, n.3, 1987, pp.   309-325, (Modena).

38)    DE CASTRO P., (1987) - Observations sur Praealveolina osimoi (Zuffardi-Comerci, 1930). - Boll. Mus. reg. Sci. nat. Torino, vol.5, n.1, pp. 113-134, 1 fig., 1 tab., 5 tavv. (Torino).

39)    DE CASTRO P. - Il Triassico delle Croci d'Acerno in provincia di Salerno. - Atti 74° Congr. Soc. Geol. Ital., 1988, vol. A,  pp. A239 - A244, 1 fig., (Benevento).

40)    DE CASTRO P.(1988)  - Observations on Thaumatoporellaceans. - Atti 74° Congr. Soc. Geol. Ital., 1988, vol. A, pp. A245 - A250, 1 fig., (Benevento).

41)    BARATTOLO F., DE CASTRO P. & RADOICIC R., (1988) - Notes on the genus Selliporella Sartoni & Crescenti 1963  (Chlorophyta, Dasycladales). - Atti 74° Congr. Soc. Geol. Ital., 1988, vol. A, pp. A35 - A30, 2 figg., (Benevento).

42)    DE CASTRO P., (1988) - Les Alvéolinidés du Crétacé d'Italie [Cretaceous Italian Alveolinids]. - Rev. Paléobiol., vol. spec. N° 2, Benthos'86, 1988, pp. 401-416, 7 tavv., (Génève).

43)    DE CASTRO P. (1989) - On some foraminifera and algae in Apennine Upper Cretaceous and Paleocene. Boll.Soc.Geol.It.; vol.40,1987, pp.109-124, 3 figg., 2 tabb., 7 tavv. (Roma).

44)    DE CASTRO P. (1990a) - Thaumatoporelle: conoscenze attuali e approccio all' interpretazione. Boll.Soc.Paleont.ital.; vol.29/2,  pp.176-206, 11 tavv., 6 figg. (Modena).

45)    DE CASTRO P. (1990b) - Osservazioni sulla località-tipo di Raadshoovenia salentina e su Pseudochubbina n.gen. Quaderni Acc. Pontan.; n.10, 116 pp., 41 tavv., 28 figg. (Napoli).

46)    DE CASTRO P. (1990c) - Studies on the Triassic carbonates of the Salerno province (Southern Italy): the Croci d'Acerno sequence. Boll.Soc.Geol.It.; vol.109, pp.187-217, 2 figg., 2 tabb., 17 tavv.

47)    BARATTOLO F., DE CASTRO P. & PARENTE M., 1991 - Some remarks on Griphoporella curvata (GÜMBEL 1872) Pia 1915, Dasycladacean green alga from the Upper Triassic, 5th International Symposium on Fossil Algae, Capri 7-12 April 1991: Abstracts, n.6,  2 pp.

48)    BARATTOLO F., DE CASTRO P. & PARENTE M., 1993 - Some remarks on Griphoporella curvata (GUEMBEL 1872) PIA 1915, dasycladacean green alga from the Upper Triassic.- Bol. Soc. Paleont. Ital., Spec.Vol.1 (Studies on Fossil benthic algae), 23-47, 7 figg., 7 tavv.

49)    Barattolo F., De Castro P. & Radoicic R (1992) - The genus Selliporella Sartoni & Crescenti 1963 (Chlorophyta, Dasycladales) and its type species. Mem. Soc. geol. ital., 41 (1988),   593-604, 4 figg, 5 tavv.,

50)    DE CASTRO P., 1993 - Observations on Campbelliella Radoicic, 1959 and Neoteutloporella Bassolullet & al.,  1978 (green algae, Dasycladales). - Bol. Soc. Paleont. Ital., Spec.Vol.1 (Studies on Fossil benthic algae), 121-184, 13 figg., 21 tavv.

51)    Barattolo F., De Castro P. & Parente M., 1994 - Some remarks on the genera Palaeoda-sycladus (Pia, 1920) Pia, 1927 and Eodasycladus Cros & Lemoine , 1966 ex Granier & Delof-fre, 1993 (Green Algae, Dasycladales). Beiträge zür Paläontologie, 19: 1-11, 1 fig., 1 tab., 2 pls., Vienna.

52)    De Castro P., Drobne K. & Gusic I., 1994 - Fleuryana adriatica n.gen. n.sp. (Foramini-ferida) from the Uppermost Maastricthan from the Brac Island (Croatia) and some other localities on the Adriatic carbonate platform. Razprave, 4 razr. SAZU, 35/8, 129-149, 4 pls., Ljubliana.

53)    Bravi S. & De Castro P., 1995 - The Cretaceous fossil fishes level of Capo d' Orlando, near Castellammare di Stabia (NA): biostratigraphy and depositional environment. Mem. Sc.geol., 47, 45-72, 6 figs, 14 pls. (Padova).

54)    De Castro P., 1997 - An approach to thin section study of fossil Dasycladales [ Un approccio alla studio delle Dasicladali fossili in sezione sottile. Acc. Pontaniana,.Qudeno n. 22, 261 pp, 30 pls, 39 figs. (Napoli)

55)    De Castro P. & Sirna G., 1997 - The Durania arnaudi biostroma of El-Hassana, Abu Roash area (Egypt). Geol. Romana, vol.32, 14 pp., 9 figg., 5 tavv. (Roma).

 

E' stato eseguito per intero lo studio paleontologico relativo ai lavori sottoindicati.

 

- SCARSELLA F. (1961) - Sulla presenza del Lias nell'isola di Capri. Rend. Soc. Naz. Sc. Lettere e Arti, Acc.Sc.Fis.Mat. (Napoli); ser.4, vol.28, 1961, p.391-394. (La parte svolta dal Prof. De Castro  è indicata a p.393).

- CATENACCI E. & MANFREDINI M. (1963) - Osservazioni stratigrafiche sulla Civita di Pietraroia (Benevento). - Boll. Soc. Geol. ital. (Roma); vol. 82, 1963, n.3, p.3-19, 10 figg., 4 tavv. (La parte svolta dal Prof. De Castro è indicata a p.13, nota 8).

- BOSI C. & MANFREDINI M. (1967) - Osservazioni geologiche nella zona di Campo Felice (L'Aquila). -  Mem.Soc.geol.Italiana (Pisa);  vol.6, 1967, 23 pp., 6 tavv., 1 carta geol. (La parte svolta dal Prof. De Castro è indicata a p.1).

ELENCO DEI TAXA ISTITUITI: FORAMINIFERI

taxa di rango generico

    Campanellula De Castro, 1964

    Moncharmontia De Castro, 1967   

    Pseudorhapydionina De Castro, 1972

torna all'elenco