Home 
Accademia 
Sede 
Cenni storici 
Archivio 
Commemorazioni 
Soci 
Adunanze 
Note scientifiche 
Conferenze 
Annuario 
Pubblicazioni 
Ricostruzione angioina 
Galleria 
Contatti 
Altre Accademie 














//home / Soci /
 
 

Curriculum socio





- Mazzetti Ernesto -


Giornalista professionista

 

Già professore ordinario di Geografia Politica ed Economica e Geografia del Turismo - Dipartimento di Analisi Dinamiche Ambientali e Territoriali dell’Università di Napoli “Federico II”, Via Leopoldo Rodinò 138 Napoli.

 

Vincitore del concorso a cattedra del 1986, già professore straordinario nella Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Catania sulla cattedra di Geografia Economica (1986-90). In precedenza (dal 1971) professore incaricato di Geografia Politica ed Economica nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" e quindi associato (dal 1981) sull'insegnamento di Geografia Urbana e Organizzazione regionale nella medesima Facoltà.


Ernesto Mazzetti è nato a Napoli da Mario, che fu giornalista nei maggiori quotidiani napoletani per oltre un quarantennio, e da Dina, figlia del prof. Bruno Cotronei, italianista, e per oltre un trentennio Provveditore agli studi in varie città. La famiglia Mazzetti, originaria dalla Valle del Liri, fu imparentata per via femminile alle famiglie dei pittori Teodoro Witting, Giacinto Gigante ed Achille Vianelli, protagonisti nell’Ottocento della cosiddetta “Scuola di Posillipo”.

 

Mazzetti si laureò in Scienze Politiche nell’Università di Napoli nel 1962, col massimo dei voti, lode e pubblicazione, discutendo una tesi di Geografia politica ed economica su “Vecchi e nuovi dati della funzione residenziale a Napoli”. Suo relatore fu il prof. Francesco Compagna, il quale lo invitò prima a fargli da assistente e, successivamente, ad assumere il ruolo di capo redattore della sua rivista mensile “Nord e Sud”, ruolo che Mazzetti svolse fino al 1982, anno della scomparsa del suo maestro. Del Compagna, M. ha curato alcune raccolte di scritti (Dal terremoto alla ricostruzione, Napoli, 1981, Appunti di Geografia Urbana, Napoli, 1983) e una antologia (Meridionalismo liberale, Bari, 1988).

Giornalismo ed attività scientifica sono da un cinquantennio i campi di attività di Ernesto Mazzetti. L’impegno dispiegato in entrambi, e gli esiti conseguiti, lo hanno condotto a responsabilità di direzione nell’ambito dei mass media, e alla cattedra di prima fascia nell’ambito universitario nonché alla vice presidenza della Società Geografia Italiana.

L’esperienza professionale giornalistica s’è sviluppata attraverso ruoli di redattore, inviato speciale, capo servizio, opinionista in giornali quotidiani, in Rai-Tv e in periodici e, negli anni della maturità, in ruoli di direttore nella Rai. Nel 2007, l’Ordine dei Giornalisti, al compimento dei cinquant’anni di iscrizione gli ha conferito la targa “per la sua lunga, intensa e appassionata attività”.

 

Nell’ambito universitario, i temi sui quali Mazzetti, in un quarantennio di attività scientifica, ha indirizzato le sue ricerche riguardano varie specializzazioni proprie della geografia umana. Dominante è stato e resta l’interesse verso aspetti, problemi, dinamiche del territorio e della società del Mezzogiorno italiano e, in particolare di Napoli e della Campania identificabili nel presente o storicamente ricostruibili. Nella vasta produzione scaturita da ricerche di geografia urbana, geografia delle comunicazioni e dei porti e, negli anni più recenti, volta ad approfondire la conoscenza della geografia delle isole minori italiane, nonché su temi di geografia storica e dei viaggi, Mazzetti ha sempre privilegiato, entro questi diversi filoni tematici, aspetti riconducibili a realtà proprie del Mezzogiorno d’Italia.


La carriera universitaria

 

-              1962 assistente incaricato alla Cattedra di Geografia Politica ed Economica nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Napoli, (allora retta da Francesco Compagna)

-              1971 incaricato dell’insegnamento di Geografia Politica ed Economica nella medesima Facoltà.

-              1981, vincitore del concorso per professore associato; chiamato dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Napoli a coprire la cattedra di Geografia urbana e organizzazione territoriale.

-              1986, vincitore di concorso per la prima fascia, raggruppamento MGG/02 (Geografia umana)

-              1986, chiamato in qualità di professore straordinario sulla cattedra di Geografia economica, della Facoltà di Economia dell’Università di Catania

-              1990, confermato professore ordinario e chiamato sulla cattedra di Geografia politica ed economica nella Facoltà Scienze Politiche dell’Università di Napoli "Federico II" che tuttora ricopre

Negli anni tra il 1982 e il 1994 ha svolto le attività di ricerca e didattica pur essendosi collocato in aspettativa senza assegno per rendere compatibile, in base alla legge 382/80, all’attività universitaria lo svolgimento della professione giornalistica a livello direttivo.

Rientrato in ruolo universitario a tempo pieno dal 1994, all’insegnamento della Geografia politica ed economica aggiunge (dal 1998) l’incarico dell’insegnamento di Geografia del turismo nella medesima Facoltà. L’attività didattica del Mazzetti si è sviluppata anche con docenze a seminari, masters e corsi di formazione in più sedi universitarie italiane. 

Collocato a riposo il 31 X 012 

 

L’itinerario scientifico

 

Questioni meridionali: Napoli e la Campania

Nel suo primo volume, (Il nord del Mezzogiorno, Ed. Comunità, Milano 1966), analizzando gli insediamenti industriali in area napoletana avvenuti a partire dagli anni 50 del Novecento, Mazzetti cercò di trarne elementi utili per l’elaborazione di strumenti di politica di sviluppo economico e assetto territoriale nella regione. Ad esso hanno fatto seguito negli anni oltre trenta saggi ed articoli rivolti prevalentemente ad indagare su modi e misure dei cambiamenti del paesaggio umano e delle strutture economiche delle regioni meridionali, anche nell’intento di fornire elementi di guida alla cosiddetta “azione meridionalistica”. Ciò in conformità agli indirizzi della scuola francese della c.d. “geografia attiva” a cui Compagna, e quella che verrà poi denominata la “scuola di Nord e Sud”, facevano riferimento. Su aspetti dell’industrializzazione del Mezzogiorno e della Campania possono citarsi i saggi Industrie in Campania: aspetti strutturali dell'apparato manifatturiero regionale (1967); L'industria chimica (1968), Momenti e problemi del decentramento urbano e industriale: il caso della Campania (1983).

Il Mezzogiorno permane quale tema dominante anche quando ambito di ricerche ed approfondimenti diviene quello della geografia urbana. Ne era stato esempio il volume del 1977 Caratteri evolutivi dell’armatura urbana della Campania, (ESI, Napoli, in collaborazione con altri Autori), così come ne restano esempi, tra gli altri, gli scritti: Prospettive della Calabria (1973), Il difficile equilibrio tra metropoli e "presepi"; Le caratteristiche funzionali della rete urbana della Campania: considerazioni geografiche (1975); Redistribuzione della popolazione e quadro urbano nel Mezzogiorno (1979); L'area metropolitana di Napoli e la Campania nel processo di sviluppo e diversificazione del Mezzogiorno nell'ultimo trentennio (1984), ed i capitoli dedicati a La realtà territoriale, La geografia dei trasporti nella regione, Le città nel vol. di più autori La Campania alle soglie degli anni 90 (Napoli 1988).

A distanza di quasi un trentennio ne dà rinnovato esempio l’analisi dello spazio urbanizzato del Mezzogiorno che, nel saggio Meridionalisti, ”meridios” (2004, poi ripreso ne La dimensione metropolitana della “questione” meridionale, oggi, 2006) induce Mazzetti alla considerazione che la “questione urbana”, ovvero la crescita quantitativa ma non qualitativa delle aree metropolitane nel Mezzogiorno, costituisce l’aspetto emblematico del permanere di una “questione meridionale” italiana. Nel recente (2009) saggio La “Questione meridionale”: uno spettro s’aggira per l’Italia? l’attenzione s’appunta su aspetti propriamente culturali della “diversità meridionale”. Poi riproposti, insieme ad analisi più strettamente congiunturali, nei testi elaborati per il vol. Il Sud, i Sud, Rapporto 2011 della SGI.

 

Cartografia storica e interpretazioni del paesaggio

Pur senza mai distaccarsi del tutto dai temi connessi al Mezzogiorno e, più in generale, ai problemi dei divari territoriali, Mazzetti ha poi rivolto nel corso degli anni il suo interesse ad altri ambiti della ricerca geografica. Testimonianza della sua attenzione verso il filone della storia del paesaggio e della sua rappresentazione cartografica è la raccolta da lui curata Cartografia generale del Mezzogiorno e della Sicilia dal XV al XVIII sec. (1972).

Spunti ed analisi contenuti negli iniziali scritti sulla cartografia del Mezzogiorno, vengono ampliati e rielaborati in un capitolo del più recente volume, Viaggi paesaggi e personaggi del Sud e d’altrove (Unicopli, Milano 2001). In questo libro, partendo da Napoli e dal Mezzogiorno, si ricostruiscono momenti ed esperienze intellettuali apparentemente distanti. Dall’esplorazione geologica del Mezzogiorno del naturalista Spallanzani all’esperienza pittorica della “scuola di Posillipo”; dal viaggio di Norman Douglas alla ricerca dei segni della Magna Grecia, al ruolo svolto da Francesco Compagna nel rinnovamento della cultura politica meridionale. Vi si affrontano anche più vasti scenari, - ricollegandosi ai già consolidati interessi nelle ricerche di geografia del mare e geografia urbana - in una sintesi degli aspetti principali di paesaggi che occupano massima parte della superficie della terra e rappresentano la condizione esistenziale di gran parte dell’umanità, come il mare e come la metropoli. E che sono teatro di vicende e problemi di rilevanza geopolitica. Libro composito, in cui il rigore della ricerca geografica e storica, applicata a una molteplicità di temi, e di personaggi, del passato come del nostro tempo, vuole indurre a riflettere sul come e il perché guardiamo l’ambiente intorno a noi; e a suggerirci anche come più acutamente potremmo osservare, scoprendone aspetti nuovi, paesaggi e fenomeni che riteniamo familiari.

Un altro tra i temi esplorati in Viaggi paesaggi e personaggi, quello delle interpretazioni pittoriche del paesaggio di Napoli e del suo Golfo è stato oggetto di ulteriori ampliamenti ed approfondimenti, confluiti poi in un nuovo volume (Napoli e il Golfo. Interpretazioni del paesaggio. Pittori, cartografi, committenti, opere dal Cinquecento all’Ottocento, 2002), nel quale un ampio apparato illustrativo accompagna e suffraga la ricostruzione di aspetti e momenti della rappresentazione dei luoghi. Verità e stereotipi ricavabili dalle iconografie Sette-Ottocentesche sono analizzate anche in studi dedicati alla Calabria e alla Sicilia (come ne L’evoluzione dei paesaggi e delle rappresentazioni in base ai resoconti di viaggio del 2009).

 

 

La geografia storica e dei viaggi

La presidenza, e la cura dei contributi proposti nella “Sezione odeporica” nel Congresso Nazionale di Geografia del 2000, e la partecipazione al Centro di Studi Storico-Geografici ha quindi sollecitato Mazzetti ad ulteriori approfondimenti dei temi legati ai “viaggi di scoperta” delle peculiarità naturali e storiche delle regioni meridionali d’Italia e della Sicilia, con particolare riferimento all’età del Grand Tour. L’interesse verso temi siffatti era già stato testimoniato dai lavori dedicati al Paesaggio speleologico dell’isola di Capri nelle ricognizioni di G. Kyrle (1998), e del Paesaggio vulcanico meridionale nei viaggi di L. Spallanzani (1999), poi confluiti nel volume Viaggi, paesaggi ecc.

Ulteriori contributi relativi a questo filone – in parte raccolti nel citato Scenari del Sud di ieri e di oggi - sono poi stati: Viaggiatori, visitatori, imprenditori alla scoperta del Sud d’Italia (2003), L’immagine della città del Sud dalle assonometrie cinquecentesche alla pittura di paesaggio (2003), Verità e stereotipi nelle produzioni ottocentesche di iconografie su Napoli e il Sud  (2004), Tagliacozzo e l’Abruzzo nel Grand Tour (2004). Il Grand Tour ai vulcani del Sud: iconografia e geologia (2005),Old Calabria”: l’incontro con la geografia umana del Mezzogiorno d’un viaggiatore tardo vittoriano (2007).

 

Città, metropoli, assetti regionali

Ad approfondimenti nel campo della geografia urbana Mazzetti perviene attraverso l’analisi delle caratteristiche strutturali e demografiche che rendono Napoli e altre città del Sud funzionalmente non adeguate alle esigenze di sviluppo delle regioni meridionali. All’espansione della periferia napoletana è dedicato il saggio, tratto dalla tesi di laurea, con il quale dette inizio alla collaborazione alla rivista “Nord e Sud”: I "pionieri " della metropoli (1962). Successivamente l’attenzione si sposterà verso il fenomeno urbano in Europa e nel mondo, con i lavori su Riflessi positivi e negativi dell'area metropolizzata della Comunità sullo sviluppo regionale (1975), Urbanizzazione, uomo, territorio (1975). Politiche regionali differenziate nel Terzo Mondo secondo le modalità di sviluppo economico e il quadro urbano (1985). Trasferirà quindi nel volume Megalopoli/Ecumenopoli (1996) i contributi ad una serie di seminari da lui promossi nell’Università di Napoli, con la partecipazione, tra i molti illustri relatori, anche di Jean Gottmann. Ai temi ed ai problemi della spazio urbanizzato alla scala mondiale dedica il saggio Spazi e paesaggi metropolitani, posto a conclusione del vol. Viaggi paesaggi e personaggi già citato.

Le connessioni tra gli aspetti dello sviluppo urbano ineguale tra Nord e Sud del mondo e i suoi riflessi sugli scenari geopolitica sono stati oggetto di recenti analisi, concretati nei saggi Paesaggi urbani, paesaggi culturali, scenari geopolitici nello spazio metropolizzato (2004), Metropoli ineguali e crisi geopolitiche (2006). Temi ripresi, e sviluppati anche in dimensione storica, nel recente Da Eupoli ad Ecumenopoli. Qualche nota su utopia e necessità nel divenire urbano (2007). Al filone degli studi urbani possono essere riferiti anche i contributi prodotti per l’Atlante dei tipi di paesaggi d’Italia, dell’I.G.M., Forme di abitati delle isole minori, e Forme di abitati costieri: l’urbanizzazione turistica lineare (2004)

 

Gli studi sull’insularità minore

Considerato tra i più assidui studiosi dell’insularità minore italiana, Mazzetti ha trattato tale tema con attenzione non solo alla geografia umana, ma anche agli aspetti storici e morfologici: ne sono testimonianza The system of minor islands (nel vol. della Soc. Geogr. It. per il congresso dell’Un. Geogr. Internazionale, Lisbona, 1998) e il vol. Capri Ischia Procida. Dal Mito alla metropoli, (1999). In questo studio, M. ricostruisce momenti salienti delle trasformazioni territoriali e del mutamento sociale intervenuti in queste isole a seguito del loro inserimento nei circuiti del turismo, valutando, anche nel confronto con l’esperienza delle altre isole minori italiane, i limiti de cosiddetta valorizzazione turistica. Problematiche riprese sotto varie angolazioni anche in relazioni a congressi e in altri contributi a stampa, come The minor Italian islands: problems of compatibility between the development of the tourist industry and historical-environmental sustainability, IGU Conference, Durban, Agust 2002; Breaking the surface. Histories, geographies and images of island Italy, nel vol. della S.G.I. per il Congresso dell’International Geographic Union, Glasgow, agosto 2004, (in ed. It I punti nel lago. Storie, geografie e immagini dell’Italia insulare); “Luoghi dell’anima” o spazi del turismo? Problemi di identità e sostenibilità degli ambienti insulari minori (2007); Radiografia d’un organismo geografico complesso: l’isola di Capri (2007). Rientra in questo ambito anche la citata tavola per l’Atlante dei Tipi del’IGM Forme di abitati delle isole minori, (2004).

Agli studi sull’insularità, in quanto strettamente connessi alla materia propria della geografia del turismo, si aggiungono lavori dedicati a questioni di salvaguardia e valorizzazione di aspetti paesistici: Il parco del futuro: una natura non imbalsamata né imbarbarita (1985), Paesaggi da tutelare - paesaggi da rottamare-riqualificare (2003), Consumo e rigenerazione dei paesaggi turistici: ipotesi di scenari operativi (2005).

Per la Società Geografica, a sua volta incaricata dal Ministero Affari Esteri- Direzione Generale per la Promozione e Cooperazione culturale, ha ideato e coordinato nel 2007 la mostra “Patrimonio e memoria delle isole minori italiane”, destinata alle sedi culturali italiane all’estero.

Con intenti più propriamente divulgativi, nel volume Le Grotte di Capri. Guida ad una meraviglia della natura (2012), riprende il tema della genesi geologica dell’isola dalla quale deriva il suo l’attuale, peculiare patrimonio speleologico.

 

Altri temi: comunicazioni, porti, geopolitica

Le esperienze professionali per più anni vissute nel settore dei mass media hanno spinto Mazzetti ad approfondire anche scientificamente il ruolo delle telecomunicazioni nell’assetto del territorio e nello sviluppo economico. Ne sono derivate le monografie su Le comunicazioni di massa nei paesi mediterranei (1983), Informazione radiotelevisiva, cultura, regioni (1984), Industria e mercato della televisione (1984), Lo spazio cablato: fine o mezzo? (1991), Reti dei media elettronici in Europa (1994) Appunti per una geopolitica dei nuovi divari: il villaggio metropolizzato e lo spazio non connesso (2001).

 

Altro ambito d’interesse del Mazzetti è la geografia della circolazione ed, in particolare quella del mare e dei porti. In questo campo di ricerca, tra gli studi iniziali sullo sviluppo portuale europeo - L'Europa e le sue "porte d'oro" (1968), I porti forti e l’Europa debole, (1970), e la voce Mare per l’”Enciclopedia del Corpo” della Treccani (1999), Mazzetti ha prodotto in argomento numerosi articoli e saggi, tra i quali Naviglio in evoluzione (1973), Funzioni portuali nel Mezzogiorno (1981), Porto e industria nel dibattito sullo sviluppo di Napoli ai primi del '900 (1986), Porti, shipping, territorio: qualche quesito su vecchi e nuovi protagonismi (2000).

 

Nella monografia Mare (2006), Mazzetti utilizza criteri d’analisi propri della geografia urbana, economica, storica per tracciare un ampio quadro del come è venuta manifestandosi nei secoli, fino agli aspetti attuali, l’interrelazione tra terra e mare in Campania.

 

Anche temi e problemi di carattere geopolitico rientrano negli interessi del Mazzetti. Il suo primo lavoro in quest’ambito fu dedicato a Problemi geografici dell'unificazione europea (1967). Dopo aver promosso e coordinato, a partire dagli anni 90, ricerche sull’Europa orientale e balcanica e, in generale, gli stati di nuova formazione generati dalla dissoluzione dell’URSS, ha pubblicato: A proposito di Europa e Italia: qualche considerazione su Stato e equilibrio regionale (1996), Vecchi problemi e nuove opportunità del Mezzogiorno nel Mediterraneo (2001), Cultura e società in Italia di fronte a vecchie e nuove suggestioni “globali (2002), Paesaggi urbani, paesaggi culturali, scenari geopolitici nello spazio metropolizzato (2004) poi ampliato in Metropoli ineguali e crisi geopolitiche (2006). Più recente (2009) l’analisi contenuta nel saggio L’onda lunga della globalizzazione e l’Italia: riflessioni in ottica di geografia umana

 

 

Raccolte antologiche

Nel volume Scenari del Sud di ieri e di oggi, a cura di Dionisia Russo Krauss (2008) viene proposta una organica e ragionata raccolta dei saggi che, con riferimento a problematiche relative alle regioni meridionali, fino alla ricostruzione e interpretazioni dei paesaggi del Sud operata dal vedutismo e paesaggismo tra Sette e Ottocento, Mazzetti ha prodotto dagli anni 70 del Novecento ad oggi.

Nel volume Metropoli, reti Mediterraneo, a cura di Luca Zarrilli (2008) sono raccolti numerosi tra i contributi che nel corso della sua attività scientifica Mazzetti ha dedicato ad una pluralità di questioni di geografia politica ed economica nell’ambito delle tematiche richiamate dal titolo.

Nel volume Paesaggi del Sud, Iconografie e  narrazioni, antologia didattica a cura di A. Pellicano (2012), sono raccolti gli scritti dedicati in anni recenti a interpretazioni del paesaggio meridionale in opere odeporiche, nonché a temi di geografia del turismo.

 

 

La professione giornalistica

 

In precedenza e parallelamente all’attività scientifica, Mazzetti ha svolto attività giornalistica per oltre un quarantennio. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti ancora da studente (come pubblicista nel 1957), e come professionista dal 1959. Nel 2007, in occasione del compimento dei 50 anni di iscrizione, l’Ordine della Campania gli ha conferito la targa in riconoscimento “per la sua lunga, intensa e appassionata attività”.

-              1958-1962 - redattore del quotidiano “Il Tempo”, redazione di Napoli

-              1962-67 - redattore, inviato e vice capocronista de “Il Mattino” di Napoli

-              1968 – redattore nella redazione Rai-Tv di Napoli (caposervizio dal 1969)

-              1977-87 - vicedirettore della Terza Rete televisiva a Roma

-              1987-89 - responsabile dei servizi giornalistici della redazione Rai-Tv di Napoli

-              1989-94 - direttore della Sede regionale Rai della Campania.

In quest’ambito professionale ha scritto centinaia di articoli, curato decine di servizi televisivi, ideato e condotto rubriche e programmi radiotelevisivi. Ha anche collaborato con quotidiani e periodici in qualità di opinionista e autore di articoli di cultura e costume.

Ha vinto premi per i servizi giornalistici in Italia e all’estero (tra cui il Premio Saint Vincent, 1966), e per lavori saggistici (tra cui il Premio Napoli, 1978 e il Premio D. Rea, 2009).

-              E' stato per venti anni (1962-82) caporedattore di "Nord e Sud”, la rivista di politica e di cultura fondata da Francesco Compagna; responsabile della rivista trimestrale "Studi Marittimi" (1977-1997). E’ stato direttore responsabile di “1989 - Rivista di Diritto Pubblico e Scienze Politiche” (1989-2003).

-              Attualmente, dal 2009, è editorialista de “Il Corriere del Mezzogiorno” e collabora a vari periodici.

 
Consulenze  ed altre attività

 

-              Ha diretto (1964-1975) il Centro Studi "Nord e Sud" fondato da Francesco Compagna, coordinando numerose ricerche relative al territorio meridionale. Ha svolto consulenze per il Ministero per gli Interventi Straordinari nel Mezzogiorno, la Camera di Commercio di Napoli, il Consorzio Autonomo del Porto di Napoli, nonché per aziende ed istituti di ricerca pubblici e privati.

 

-              E’ stato consigliere d’amministrazione (dal 1972) e vice presidente (1991-94) della Banca Sannitica, occupandosi, tra l’altro, di sponsorizzazioni culturali che hanno portato alla pubblicazione di Campanien del Beloch e dei cinque voll. di Storia e civiltà della Campania diretta da G. Pugliese Carratelli.

 

Ruoli accademici

 

-              Eletto nel Consiglio Direttivo della Società Geografica Italiana nel 1983, ne è stato nominato Vice Presidente nel 2005. Se ne è dimesso all’inizio del 2013, al compimento dei trentesimo anno di permanenza nel consesso. Ha svolto incarichi di coordinamento di attività di ricerca in vari ambiti di interesse dell’organismo, tra cui, dal 2003, nel Comitato scientifico per l’elaborazione del Rapporto annuale della Società sugli “Scenari italiani”. Ha rappresentato la Società nella Giuria del Premio “Viaggio in Italia” promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

-              E’ Socio dell’Accademia Pontaniana dal 1999 e dell’Accademia di Lettere, Scienze ed Arti dal 2005.

-              E’ stato componente di vari Comitati Scientifici nazionali preposti a studi e celebrazioni (C. Colombo, A. Vespucci, Marco Polo e la Cina, ed altri).

 


Elenco delle pubblicazioni scientifiche

 

Volumi

  1. Il nord del Mezzogiorno: sviluppo industriale ed espansione urbana in provincia di Napoli, Edizioni di Comunità, Milano 1966
  2. Cartografia generale del Mezzogiorno e della Sicilia (a cura di), Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1973
  3. Caratteri evolutivi dell'armatura urbana della Campania (in collaborazione con altri AA.), Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1977
  4. Il porto e la città di Napoli ai primi del 900, Antologia di scritti di F.S.Nitti e A. Witting (in collaborazione con F. Barbagallo), Civita editore, Napoli 1984
  5. Meridionalismo liberale, Antologia degli scritti di Francesco Compagna (curato con Giuseppe Ciranna), Laterza, Bari 1988
  6. Materiali didattici in Geografia urbana e su Campania e Mezzogiorno, E.DI.S.U., Napoli 1995
  7. Megalopoli/Ecumenopoli (a cura di), “Quaderni” della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Napoli Federico II, Napoli 1996
  8. Le grotte dell’isola di Capri di Georg Kyrle (riedizione a cura di) Istituto Geografico Militare, Firenze 1998
  9. Capri Ischia Procida dal mito alla metropoli, Electa, Napoli 1999
  10. Viaggi, paesaggi e personaggi del Sud e d’altrove, Unicopli, Milano 2001
  11. Napoli e il Golfo. Interpretazioni del paesaggio, Ed. U. Bowinkel, Napoli 2002
  12. Mare. La natura, gli uomini, i porti, le flotte, nella storia, nell’economia, nella cultura, ed. Guida, Napoli 2006
  13. Scenari del Sud di ieri e di oggi,( a cura di  D. Russo Krauss), ed. Guida, Napoli 2008
  14. Metropoli, reti, Mediterraneo (a cura di L. Zarrilli), ed. Società Geografica Italiana, Roma 2008
  15. Le grotte di Capri. Guida ad una meraviglia della natura, ed. La Conchiglia, Capri 2012
  16. Paesaggi del Sud, Iconografie e  narrazioni, (antologia didattica a cura di A. Pellicano), ed.Aracne, Roma 2012 ,

 

 

 

Legenda delle voci

(C.S.): Contributi scientifici e saggi

(A.R.E.): Articoli, rassegne, voci di enciclopedie

(R. P.): Recensioni e prefazioni

 

 

 

1962

17.  I " pionieri " della metropoli, in «Nord e Sud», n. 31, 1962 (C. S.)

 

1964

18.  Università e squilibri regionali, in «Nord e Sud », n. 50, 1964 (A. R. E.)

19.  L'identificazione delle zone omogenee, in «Nord e Sud », n. 57, 1964 (R. P.)

 

1965

20.  La questione napoletana, nel vol. Viaggio nel nuovo Mezzogiorno, Roma, 1965 (A. R. E.)

21.  Aspetti e problemi dello sviluppo economico nella provincia di Caserta, nel vol. di AA.VV. Viaggio nel nuovo Mezzogiorno, Roma, 1965 (A. R. E.)

22.  I travagli della geografia, in «Nord e Sud», n. 63, 1965 (R. P.)

 

1966

23.  Il decentramento dell'Università, in «Nord e Sud», n. 78, 1966 (C. S.)

24.  Agrigento e dintorni, in «Nord e Sud», n. 80, 1966 (A. R. E.)

 

1967

25.  Il Mezzogiorno davanti agli anni 70, ne «La rivista del porto di Napoli», n. 7, 1967 (A. R. E.)

26.  Problemi geografici dell'unificazione europea, ne «La rivista del porto di Napoli», n. 12, 1967 (C. S.)

27.  Industrie in Campania: aspetti strutturali dell'apparato manifatturiero regionale, in «Nord e Sud», nn. 92-93, 1967 (C. S.)

 

1968

28.  L'industria chimica, nel volume (a cura di F. Compagna) Campania in trasformazione, Ed. Il Saggiatore, Milano 1968 (C. S.)

29.  L'Europa e le sue "porte d'oro", in «Nord e Sud», n. 98, 1968 (A. R. E.)

30.  Regioni larghe, regioni strette,  in «Nord e Sud», n. 104, 1968 (R. P.)

 

1969

31.  Università, regioni, città,  in «Nord e Sud», n. 114, 1969 (A. R. E.)

 

1970

32.  I porti forti e l'Europa debole, in «Nord e Sud», n. 126, 1970 (C. S.)

 

1971

33.  Il meccanismo della depressione: aspetti demografici ed economici di due province interne della Campania, in «Campania 71», n. 1, 1971 (A. R. E.)

34.  Europeismo e meridionalismo, contributo al XXI Congresso Geografico Italiano, poi in Atti, Vol: II, tomo III, ed. De Agostini, Novara 1973 (C.S.)

 

1972

35.  I porti meridionali come strumenti di riequilibrio territoriale (in «Rassegna economica» del Banco di Napoli, n. 2, 1972) (A. R. E.)

 

1973

36.  Prospettive della Calabria, in «Nord e Sud», n. 163, 1973 (C. S.)

37.  Linee per un progetto di ricerca sulla portualità del Mezzogiorno, in «Documenti della Commissione porti e sistemi portuali» del Comitato dei Geografi italiani, n. 1, Venezia 1973 (C. S.)

38.  Naviglio in evoluzione, ne «La rivista del porto di Napoli», n. 43, 1973 (A. R. E.)

39.  Napoli, il progetto pilota, in «Almanacco del Mezzogiorno», ed. dalla Fiera del Levante, Bari, 1973 (A. R. E.)

 

1974

40.  Vecchie e nuove tendenze di localizzazione industriale, nel vol. per il Trentennale di costituzione dell'Unione degli Industriali, Napoli, 1974 (A. R. E.)

41.  La legge sul Consorzio del porto di Napoli: nascita di un sistema portuale?, in «Rassegna economica» del Banco di Napoli, n. 2, 1974 (A. R. E.)

42.  Problemi della portualità napoletana, nel vol. Verso una nuova organizzazione portuale, Commissione Porti del Comitato dei Geografi italiani, Venezia, 1974 (C.S.)

43.  Riflessi positivi e negativi dell'area metropolizzata della Comunità sullo sviluppo regionale, in Atti del Convegno Aspetti geografici della politica regionale della CEE, Napoli 1974 (C. S.)

 

1975

44.  Urbanizzazione, uomo, territorio, in «Nord e Sud», n. 2, 1975 (C. S.)

45.  Il difficile equilibrio tra metropoli e "presepi". Le caratteristiche funzionali della rete urbana della Campania: considerazioni geografiche, in «Orizzonti economici», rivista della Camera di Commercio di Napoli, giugno 1975 (C. S.)

46.  Industria dell'auto: scontro con la congiuntura, in «Nord e Sud», n. 1, 1975 (A. R. E.)

47.  Recensione al vol. di F. Barbagallo Lavoro ed esodo nel Sud, in «Riv. Geog. It.»,. 1/1975 (R. P.)

 

1976

48.  Il deserto nella cattedrale, in «Orizzonti economici», febbraio 1976 (A. R. E.)

49.  Calabria, voce dell' «Enciclopedia Europea», vol. II, Garzanti, Milano 1976 (A. R. E.)

 

1979

50.  Redistribuzione della popolazione e quadro urbano nel Mezzogiorno, in «Rassegna economica» del Banco di Napoli, n. 1, 1979 (C. S.)

 

1981

51.  L'informazione radiotelevisiva nel Mezzogiorno, in «Nord e Sud», n. 16, 1981 (C. S.)

52.  Funzioni portuali nel Mezzogiorno, in Atti del Convegno su «Changing Maritime Transport. International Seminar on the Geography of Maritime Circulation», Ist. Universitario Navale, Napoli 1981 (C. S.)

53.  Prefazione al vol. di F. Compagna Dal terremoto alla ricostruzione, ESI, Napoli 1981 (R. P.)

 

1982

54.  La I° Conferenza Nazionale del Mare, in «Boll. Soc. Geog. It.» n.3/1982 (A. R. E.)

55.  Il caso Campania nell'evoluzione territoriale del Mezzogiorno, in «Nord e Sud» n. 19-20, 1982 (A. R. E.)

 

1983

56.  Momenti e problemi del decentramento urbano e industriale: il caso della Campania, in Supplemento al vol. XI della serie X del «Boll. Soc. Geog. It.», Roma 1983 (C. S.)

57.  Le comunicazioni di massa nei paesi mediterranei: prospettive di cooperazione e di mercato, in «Delta», n. 5, 1983 (C. S.)

58.  Francesco Compagna meridionalista  in Atti del Seminario in onore di F. Compagna, Soc. Geog. It., Roma 1983 (C. S.)

59.  Le matrici del meridionalismo di Compagna, in «Delta», n. 2, 1983 (A. R. E.)

60.  Recensione al vol. di A. Rodgers, Economic development in retrospect, in «Boll. Soc. Geog. It.», 10-12/1983 (R. P.)

61.  Introduzione  al vol. Appunti di geografia urbana di F. Compagna, Quaderni della Fac. di S. Politiche dell'Università di Napoli,. Giannini Ed, Napoli 1983 (R. P.)

 

1984

62.  L'area metropolitana di Napoli e la Campania nel processo di sviluppo e diversificazione del Mezzogiorno nell'ultimo trentennio, nel vol. di scritti in ricordo di F. Compagna Vecchi e nuovi termini della questione meridionale, Napoli 1984 (C. S.)

63.  Informazione radiotelevisiva, cultura, regioni, in Atti del XXIII Congresso geografico italiano, Catania 1984 (C. S.)

64.  Industria e mercato della televisione, in «Boll. Soc. Geog. It.», n. 1-6, 1984 (C. S.)

65.  Ro-Ro e cabotaggio: l'esperienza di Napoli, in «Studi Marittimi», n. 21, 1984 (A. R. E.)

66.  La metropoli nel dibattito culturale del '900. Note in margine a "La città invincibile" di Jean Gottmann,  in «Boll. Soc. Geog. It.», 10-12/1984 (R. P.)

 

1985

67.   Europe the television Industry and the television Market, in «Journal of Regional Policy», n. 1, 1985, (ed. ingl. del titolo 58) (C. S.)

68.  Politiche regionali differenziate nel Terzo Mondo secondo le modalità di sviluppo economico e il quadro urbano, in «Riv. Geog. It.», n. 92, 1985 (A. R. E.)

69.  Il parco del futuro: una natura non imbalsamata né imbarbarita, nel vol. Natura e cultura nella città del futuro, Atti della mostra-convegno di Bergamo, 1985 (A. R. E.)

 

1986

70.  Porto e industria nel dibattito sullo sviluppo di Napoli ai primi del '900, in «Mezzogiorno d'Europa», n. 4, 1986 (C. S.)

71.  Dimensioni e problemi dell'area metropolitana di Napoli, in «Annali dell'Istituto U. La Malfa», vol. II, Roma 1986 (A. R. E.)

72.  Sistemi informativi e Mezzogiorno. Informazione elettronica, nel vol. di AA. VV. Il regno del possibile, Ed. de Il Sole-24 ore, Milano 1986 (A. R. E.)

 

1988

73.  La realtà territoriale, nel vol.. La Campania alle soglie degli anni 90, Liguori, Napoli 1988 (C. S.)

74.  La geografia dei trasporti nella regione nel vol. La Campania alle soglie degli anni 90, Liguori, Napoli 1988 (C. S.)

75.  Le città nel vol. La Campania alle soglie degli anni 90, Liguori, Napoli 1988 (C. S.)

 

1991

76.  Lo spazio cablato: fine o mezzo, rel. al Convegno “Dallo spazio storico allo spazio telematico” Bologna 1990, in Atti, ed. Seat, Roma 1991 (C. S.)

 

1994

77.  Reti dei media elettronici in Europa, in Atti del Convegno “Regioni e reti nello spazio unificato europeo”, Società di Studi Geografici, Firenze, ottobre 1994 (C. S.)

 

1995

78.  Pendolarismo marino, ipotesi suggestiva con qualche difficoltà, in «Orizzonti Economici», n. 76/1995 (A. R. E.)

79.  Giornalismo e geografia, in «Geografia nelle scuole», n. 4, 1995 (A. R. E.)

80.  Campi Flegrei: da mito letterario a mito geografico, presentazione al catalogo della Mostra «I Campi Flegrei: dal vedutismo alla foto aerea», SGI Roma, 27 ottobre-8 novembre 1995 (R. P.)

 

1996

81.  A proposito di Europa e Italia: qualche considerazione su Stato e equilibrio regionale, in «1989 Rivista di Diritto Pubblico e Scienze Politiche», n. 4/96 (A. R. E.)

 

1997

82.  The Islands of the Gulf of Naples from myth to metropolitanization, contributo al Convegno Internazionale "Paesaggio, cambiamento globale e centri storici: dalla riscoperta alla rivalorizzazione", Pavia, 9-10 ottobre 1997, (poi in Landscape and Sustenaibility, Global Change, Mediterranean Historic  Centres E. Manzi editor, Guerini, Milano 1995) (C. S.)

 

1998

83.  Contributo al Convegno “Riforme istituzionali e territorio”, Soc. Geog. It. 1998 (C. S.)

84.  The systems of minor islands, nel vol. a cura di L. Buzzetti Italy’s sea Problems and Perspectives, SGI, Roma 1998 (C. S.)

85.  Scenari per la portualità napoletana, in «Orizzonti Economici», n. 86/1998 (A. R. E.)

  1. La componente speleologica del paesaggio Caprese nell’opera di G. Kyrle, nel vol.(a cura di L. Viganoni) Scritti Geografici in memoria di M. Mura, Roma 1998 (A. R. E.)

 

1999

  1. Mare, voce dell’Enciclopedia del Corpo, vol. IV, Ist. dell’Enc. It. E. Treccani, Roma 1999. (A. R. E.)
  2. Prefazione al vol. di L. Zarrilli Albania Geografia della transizione, Angeli ed. Roma 1999. (R. P.)

89.  Dal mito alla metropoli, geografia umana delle isole minori, rel. alle Giornate di Geografia culturale,Trento ottobre ’99, (poi nel vol. a cura di G. Andreotti-S. Salgaro Geografia culturale, idee ed esperienze, Trento 2001) (C. S.)

 

2000

90.  Porti, shipping, territorio: qualche quesito su vecchi e nuovi protagonismi, rel. al Convegno “Nuova portualità e sviluppo urbano e regionale”, Venezia , 5-6 maggio 2000 (poi nel vol. a cura di S. Soriani Porti,città e territori costieri, Il Mulino, Bologna 2002) (C. S.)

91.  Presentazione della voce Albania in “Il Milione. Terre e Popoli del Mondo”. Volume III, Ist. Geog. De Agostini, Novara 2000, p. 418 (A. R. E.)

92.  Presentazione della voce Danimarca in Idem c.s., pp. 74-75 (A. R. E.)

  1. Capri Ischia Procida: dal mito alla metropoli, sintesi del vol. dal medesimo tit. nel vol. (a cura di S. Monti) Ischia nello sviluppo sostenibile, Loffredo, Napoli 2000. (A. R. E.)
  2. Prefazione al vol. di I Iozzolino, Comunicazioni ed organizzazione dello spazio urbano in Italia, Quaderni di Dottorato dell’Un. di Trieste 2000 (R. P.)

95.  La de-insularizzazione delle isole minori italiane: problemi di compatibilità tra sviluppo turistico e sostenibilità storico-ambientale, rel. al Convegno su “Sviluppo sostenibile e turismo” – Anacapri, novembre 2000 (in Atti, 2002) (C. S.)

 

2001

96.  Vecchi problemi e nuove opportunità del Mezzogiorno nel Mediterraneo, rel. alla Tavola Rotonda “Mediterraneo: integrazione della storia e disgregazione del presente” Taormina 20 gennaio 2000, (atti in “Geotema”,12/2001) (C. S.)

97.  Appunti per una geopolitica dei nuovi divari: il villaggio metropolizzato e lo spazio non connesso, rel. al Convegno “Comcities” - Bologna 18-19 maggio 2000 (atti a cura di P. Bonora, Elseviere, Bologna 2001) (C. S.)

98.  Caratteri, mito e salvaguardia dei paesaggi insulari, in “Boll. Soc. Geog. It.”, 3/2001 (C. S.)

 

2002

99.  Culture and society in Italy in relation to old and new ‘global’ impulses: some remarks from a human geography perspective, nel Vol. Geographical Renaissance at the Dawn of the Millennium, the Italian perspective, contributo della S.G.I. al congresso IGU di Durban, S.G.I., Roma 2002 (C. S.)

  1. (93 bis) ed. it. Cultura e società in Italia di fronte a vecchie e nuove suggestioni “globali”: qualche considerazione in tema di geografia umana, in “1989. Rivista di Diritto Pubblico e Scienze Politiche”, a. XII, n. 1-2/2002 (C. S.)

101.                     The minor Italian islands: problems of compatibility between the development of the tourist industry and historical-environmental sustainability, IGU Conference, Durban, Agust 2002 (in Atti su supporto CD) (C. S.)

102.                     Natura e luoghi del Mezzogiorno e della Sicilia nella ricognizione dell’abate Spallanzani , in L. S. La geografia, le scienze della natura, i viaggi (a cura di N. Fusco), Memorie della SGI, Roma 2002 (C. S.)

  1. Bagnoli, dove sorge e declina la “metropoli industriale” nel vol. (a cura di A. Toma) Cronache Napoletane , Ed. Eurocomp, Napoli 2002. (A. R. E.)

104.                     Recensione al vol. di E. Manzi Paesaggi come? Geografia, geo-fiction e altro, in “BSGI”, 1/2002 (R. P.)

105.                     Recensione al vol. a cura di M. Mautone Beni culturali e geografia. Atti del Convegno, in “BSGI”, 2/2002 (R. P.)

 

2003

106.                     Introduzione, agli Atti della Sezione “Il resoconto di viaggio come testimonianza dell’esperienza odeporica, filtro interpretativo e fonte del sapere geografico”, Cong. Geogr. It., Roma giugno 2000, (in Atti , ed. Edigeo, Roma 2003, vol. III) (C. S.)

107.                     (93 ter) id. nuova versione it. aggiornata Società e politica in Italia di fronte a vecchie e nuove suggestioni “globali”: qualche considerazione in tema di geografia umana, in “Boll. Soc. Geog. It.”, n.2/2003 (C. S.)

108.                     La figura e l’opera di F. Compagna nel vol. di AA.VV., Napoli nel Novecento, Ed. Fiorentino, Napoli 2003. (C. S.)

109.                     L’immagine della città del Sud dalle assonometrie cinquecentesche alla pittura di paesaggio, nel vol. Ciclopi e Sirene. Geografia del contatto culturale, Annali Fac. Lettere Univ. Palermo, Palermo 2003 (C. S.)

110.                     Viaggiatori, visitatori ed imprenditori alla scoperta del Sud d’Italia nell’età del Grand Tour, rel. al Convegno di Geografia Storica, Parma 13-14 febbraio 2003 (poi nel vol. a cura di L. Rossi-D. Papotti, Alla fine del viaggio , R. Emilia 2006) (C. S.)

111.                     Immigrazione e dinamiche territoriali in Italia: qualche dato ed alcune considerazioni, rel. al convegno “Diritti Umani e diverse identità culturali nell’area del Mediterraneo”, Napoli 30 e 31 gennaio 2003 (atti in stampa) (C. S.)

112.                     Paesaggi da tutelare- paesaggi da rottamare- riqualificare, rel. alle “Giornate del Turismo” dell’Un. del Piemonte Orientale, Novara 7-9 giugno ’03 (poi nel vol. a cura di F. Adamo Problemi e politiche del turismo, Patron, Bologna 2005) (C. S.) 

113.                     Immigrazione problema/Immigrazione risorsa: sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane in tema di immigrazione extracomunitaria, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2003 della S.G.I”, Roma 2003 (A. R. E.)

114.                     Mezzogiorno/meridionalità, meridionalisti/”meridios, rel. in inglese al Convegno “The Cultural Turn in Geography”, Gorizia 18-20 settembre 2003 (poi in Atti, University of Trieste 2006) (C. S.)

115.                     (109 bis) id. versione italiana ampliata Meridionalisti, ”meridios”, in “Boll. Soc. Geog. It.”, n.1/2013 (C. S.)

116.                     Il Progetto Finalizzato Beni Culturali nello scenario dei recenti approfondimenti della ricerca geografica italiana in materia di paesaggio, cultura, turismo, rel. al Convegno “Centri storici e identità locale nella progettazione dello sviluppo sostenibile di sistemi del turismo”, Catania, 27/29 ottobre 2003 (Atti su supporto CD) (C. S.)

117.                     Verità e stereotipi nelle produzioni ottocentesche di iconografie su Napoli e il Sud, rel. al Convegno del CISGE, Gaeta, 11- 12 dicembre 2003, (poi nel vol. a cura di Sim. Conti Amate sponde, Gaeta 2006) (C. S.)

118.                     Prefazione al vol. di D. Russo Krauss Sempre meno invisibili. Geografia delle donne immigrate in Italia, Quaderni di Dottorato, Univ. Trieste 2003 (R. P.)

119.                     Recensione al vol. di Luciano Lago Imago Italiae, in “Boll. Soc. Geog. It.”,, n.2/2003 (R. P.)

120.                     Recensione al vol. di A.M. Negro Spina I viaggi per il mondo d’un calabrese del Seicento, in “Geostoria” a. XI n.1/2003 (R. P.)

 

2004

121.                     Forme di abitati delle isole minori, Carta commentata, tav. 107 per l’Atlante dei tipi di paesaggi d’Italia, I.G.M., Firenze 2004 (C. S.)

122.                     Forme di abitati costieri: l’urbanizzazione turistica lineare, Carta commentata, tav. 106 per l’Atlante dei tipi di paesaggi d’Italia, I.G.M., Firenze 2004 (C. S.)

123.                     Prefazione al vol. di A. Pellicano Terre e confini del Sud, Memorie della SGI, Roma 2004. (R. P.)

124.                     Viaggi e viaggiatori: Tagliacozzo e l’Abruzzo nel Grand Tour, rel. al Convegno  “Tagliacozzo e l’Abruzzo tra Ancien Regime e Risorgimento”, Tagliacozzo, 29 maggio ’04, (poi in Atti a cura di F. Salvatori, Roma 2005) (C .S.)

125.                     Breaking the surface. Histories, geographies and images of island Italy, nel vol. a cura di Sergio Conti Italian reflections. The identity of a country in the representation of its territory, contributo della S.G.I. per il Congresso dell’International Geographic Union, Glasgow, agosto 2004, ed. Touring Club-SGI, Milano 2004. (C. S.)

126.                     (119 bis) I punti nel lago. Storie, geografie e immagini dell’Italia insulare, nell’ed. it. del vol. a cura di S. Conti Riflessi dell’Italia, Touring Club-SGI, Milano 2004. (C. S.)

127.                     Recensione al vol. Francesco Compagna, meridionalista europeo (a cura di G. Pescosolido), in BSGI, n.4/2004 (R. P.)

128.                     Il Grand Tour ai vulcani del Sud: arte e geologia nella riscoperta del mondo classico, in “L’Universo” 6/2004 (A. R. E.)

129.                     Le infrastrutture di trasporto in Italia: sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane su qualità e quantità dell’attrezzatura del territorio italiano, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2004 della S.G.I”, Roma 2004 (A.R.E.)

 

2005

130.                     Consumo e rigenerazione dei paesaggi turistici (ipotesi di scenari operativi), in “Boll. Soc. Geog. It.”, n.2/2005 (C.S.)

131.                     Prefazione al vol. di D. Russo Krauss, Geografie dell’immigrazione, Liguori ed., Napoli 2005 (R. P.)

132.                     Napoli: ascesa e declino della “metropoli industriale”, in “L’Universo” 1/2005 (A. R. E.) 

  1. La questione meridionale come problema urbano, Contributo al Convegno dell’Ist. Naz. Urbanistica, sez. Campania, Napoli dicembre 04 (atti su supporto CD) (C. S.)
  2. Recensione al vol. La città e il mare di M. Sirago, ed. ESI, Napoli 2004, in BSGI, n.4/2005 (R. P.)
  3. L’Italia nel Mediterraneo: sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane su possibilità di collaborazione per uno sviluppo sostenibile Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2005 della S.G.I”, Roma 2005 (A.R.E.)

136.                     Il Grand Tour ai vulcani del Sud: iconografia e geologia, rel. al convegno “L’uomo e il vulcano: miti, linguaggi, paure, rischi”, Napoli 4-5 aprile 2003 (in Atti a cura di T, S’Aponte ed. Aracne, Roma 2005) (C. S.)

137.                     I cinesi all’ombra del Vesuvio, ieri ed oggi, contributo al Convegno “L’impresa di Marco Polo”, Spoleto 16-17 dicembre 05 (poi in Atti a cura di C. Palagiano, Roma 2007) (C. S.)

 

2006

138.                     La dimensione metropolitana della “questione” meridionale, oggi, nel vol. Studi in onore di A. Di Blasi, Bologna, Patron, 2006 (C. S.)

  1. Ristrutturazioni edilizie nei centri antichi in funzione alberghiera tra iniziative pubbliche e private: il caso Napoli, Rel. alle “Giornate del Turismo”, Stresa, ottobre 2005, (poi nel vol. a cura di F. Adamo Competitività e sostenibilità, Patron Bologna 2007) (C. S.)
  2.  “Luoghi dell’anima” o spazi del turismo? Problemi di identità e sostenibilità degli ambienti insulari minori, Contributo al III Convegno Internazionale sui Beni Culturali Territoriali - Urbino ottobre 2006 (poi in Atti a cura di P. Persi, Urbino 2007) (C. S.)
  3. L’Italia nell’allargamento dell’Unione Europea: sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane sugli effetti geo-politici e geo-economici dell’ampliamento verso est e verso sud-est del territorio comunitario, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2006 della S.G.I”, Roma 2006 (A.R.E.)
  4. La coesistenza di opulenza e povertà, Introduzione al cap. Campania nel vol. VI dell’Enciclopedia “Italia”, Ist. Geografico De Agostini, Novara 2006. (A. R. E.)
  5. Metropoli ineguali e crisi geopolitiche, nel vol. Città europea, interetnica, cablata (a cura di C. Beguinot), Giannini ed., Napoli 2006 (C. S.)

 

2007

  1. Una rievocazione giornalistica della prima spedizione africana della S.G.I., in “Boll. Soc. Geog. It.” N.2/2007 (A.R.E)
  2. Recensione al vol (a cura di C. de Seta-A. Buccaro), Iconografia delle città in Campania. Napoli e i centri della provincia, in “Boll. Soc. Geog. It.” N.2/2007 (R. P.)
  3. Recensione al vol. (a cura di E. Dansero-A. Vanolo), Geografie dei paesaggi industriali in Italia, in “Riv. Geogr. It.” N.3/2007 (R. P.)
  4. Da Eupoli ad Ecumenopoli. Qualche nota su utopia e necessità nel divenire urbano, (rel. introduttiva al Convegno “Città e sedi umane fondate tra realtà ed utopia”, San Leucio, giugno 2007) (atti in stampa) (C. S.)
  5. Turismo e territorio. L’Italia in competizione: sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane sul ruolo della “componente turismo” nel posizionamento del Paese nell’economia internazionale e sulla ricerca di punti di equilibrio tra valorizzazione turistica dei territori e compatibilità ambientale, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2007 della S.G.I”, Roma 2007 (A.R.E.)
  6. Prefazione al vol. (a cura di L. Zarrilli), Lifescapes.Culture, paesaggi, identità, F. Angeli, Milano 2007 (R. P.)
  7. Radiografia d’un organismo geografico complesso: l’isola di Capri, in “Riv. Geogr. It.” n.4/2007 (C. S.)
  8. (143 bis), id. come sopra ampliato, in “Conoscere Capri”, n.6/2007 (C. S.)

152.                      Old Calabria”: l’incontro con la geografia umana del Mezzogiorno d’un viaggiatore tardo vittoriano, in “Geotema” N.27/2007 (C. S.) 

  1. Aspects culturels de la problématique urbaine dans de le “Mezzogiorno” Italien in “Geographies et  Cultures” n.64/2007 (C. S.) 

 

2008

  1. Niemeyer maestro della città contemporanea in “Boll. Soc. Geog. It.” n.1/2008 (A. R. E.)
  2. L’evoluzione della struttura portuale nella dinamica urbana di Napoli, nel vol.(a cura di N. Castiello)  Scritti in onore di C. Formica, Napoli 2008 (C. S.)
  3.  L’Italia delle città: immagine e prospettive. Sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane sulle modificazioni quantitative e qualitative intervenute in anni recenti nel quadro urbano italiano, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2008 della S.G.I”, Roma 2008 (A.R.E.)
  4. L’utopia del cambiamento: la missione culturale di Compagna, nel vol. (a cura di R. Diana) Il pensiero civile a Napoli fra Ottocento e Novecento, Ed. Il Denaro Libri, Napoli 2008
  5. Da Sarconi a Douglas : immagini e cronache dello “sfasciume geologico pendulo tra due mari”, Contributo al Convegno “Gioco di specchi” – Locri- Gerace 18-20 settembre 2008 (poi nel vol. a cura di S. Conti-G.F. Macrì, Giochi di specchi. Spazi e e paesaggi mediterranei tra storia e attualità, Pancallo Ed. Locri, 2012) (C. S.)

 

 

2009

  1. Considerazioni sui divari sociali nella crescita urbana tra Nord e Sud del mondo ed ipotesi di scenari geopolitici in “Boll. Soc. Geog. It.” n. 1/2009 (C. S.)
  2. Paesaggi urbani, paesaggi culturali, scenari geopolitici nello spazio metropolizzato, rel. al Convegno, Grottaferrata, aprile 2004, poi nel vol. ( a cura di M. Faccioli) Processi territoriali e nuove filiere urbane, Angeli, Milano 2009 (C .S.)
  3. Recensione al vol. di Paolo Frascani Il mare, in “Riv. Geogr. It.” N.1/2009 (R. P.)
  4.  La “Questione meridionale”: uno spettro s’aggira per l’Italia?, nel vol. Le frontiere della geografia. Testi, dialoghi e racconti per Giuseppe Dematteis, Utet, Torino 2009 (C. S.)
  5. Scenari paesistici italiani fra passato e futuro. Sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane su aspetti e problemi della conoscenza, tutela e valorizzazione dei paesaggi italiani, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2009 della S.G.I”, Roma 2009 (A.R.E.)
  6. Recensione al vol. (a cura di C. de Seta-A. Buccaro), Iconografia delle città in Campania, le province, di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, in “Boll. Soc. Geog. It.” n.2/2009 (R. P.)
  7.  Recensione al vol. di Giuseppe Fausto Macrì, Mari di Carta. La storia di Domenico Vigliarolo un cartografo italiano alla Corte di Spagna, in “Boll. Soc. Geog. It.” n.2/2009 (R. P.)
  8. L’evoluzione dei paesaggi e delle rappresentazioni in base ai resoconti di viaggio nel vol. (a cura di C. Cerreti) Terra di Sicilia, Soc. Geog. Italiana, Roma 2009 (C. S.)
  9. Il porto di Napoli e la città dal dopoguerra ad oggi, relazione al Convegno “Napoli Marittima”, Università Orientale, Napoli, 4 giugno 2009 (atti in stampa) (C. S.)
  10. Nascita e disfacimento d’un paesaggio industriale: la rada di Bagnoli nel golfo di Napoli, riproposizione del cap. IX del vol. “Viaggi paeseggi e personaggi”, nel vol. (a cura di G. Santoro) Cento anni. Bagnoli tra passato e futuro, Liguori ed., Napoli 2009

 

2010

  1. Geografia e patriottismo, rel. al Convegno “L’identità nazionale nella proiezione globale e sopranazionale”, Camera dei Deputati, Roma 18 giugno 2009 poi nel vol. Nazione Cittadinanza Costituzione, ed. Camera dei Deputati, Roma 2010  (A.R.E.)
  2. L’impatto del turismo sui paesaggi e le identità: il caso degli spazi costieri italiani, contributo al Convegno Paesaggio e sviluppo del turismo, Olbia, ottobre 2008, poi nel vol. (a cura di G. Scanu), Carocci, Roma 2010  (C. S.)
  3. Transizione italiana e fenomeni di globalizzazione. Qualche considerazione in ottica di geografia umana, in R.G.I, n.1/2010 (C. S.)
  4. L’idealismo senza illusioni del meridionalista, in Atti del convegno celebrativo di F. Compagna in occasione del trentennale dalla nomina a Vice presidente della SGI, Roma 2010 (A.R.E.)
  5. Rigenerazione compatibile di paesaggi italiani, nel vol. (a cura di A. Giordano e P. Miccoli) Paesaggio culturale, innovazione e dialogo Euro-Mediterraneo,  Ed. S.G.I. , Roma 2010 (C.S.)
  6. Dalla fabbrica a Gomorra. La trasformazione dell’area orientale di Napoli (con G. Russo), nel vol. (a cura di T. D’Aponte) Il cavallo di Troia, Aracne, Roma 2010 (C. S.)
  7. Il Nord, i Nord. Per una interpretazione geopolitica della “questione settentrionale”. Sintesi d’un sondaggio tra geografi delle Università italiane circa l’identificabilità di una possibile macroregione padana distinta dal resto del Paese per peculiarità e problemi, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2010  della S.G.I”, Roma 2010 (A.R.E.)
  8. Turismo, fattore di pressione e omologazione paesaggistica nel vol. (a cura di M. Mautone) Patrimonio culturale e paesaggio, ed. Gangemi per CNR, Roma 2010 (C. S.)
  9. Prefazione al vol. di G. Cundari, Pianificazione, paesaggio, governo del territorio, Giappichelli, Torino 2010 (R. P.)
  10. Recensione al vol. (a cura di M. Fumagalli), Nuova geografia delle macro regioni. L’Asia orientale si confronta con il mondo, Maggioli Ed. Milano 2008, in RGI, n. 2/2010 (R. P.)
  11.  L’importanza di Gaeta nel Regno delle Due Sicilie, contributo al Convegno della Società Geografica, Roma 22 gennaio 2010 (atti in stampa) (A.R.E.)

180.                     Recensione al vol. di Ilaria Caraci Al di là di altrove, Mursia, Milano 2010, in BSGI n. 3/2010  (R. P.)

181.                     Recensione al vol. (a cura di G. Campione) La furia di Poseidon, Silvana editrice, Milano 2010  in BSGI n.4/010 (R. P.)

 

2011

182.                     Porti e vita marittima nella storia e nell’economia della Campania, in “Geotema” n.40/2011 (C. S.)

183.                     I “tempi” dell’azione meridionalista secondo le valutazioni di Luigi Einaudi, contributo al Convegno “Luigi Einaudi e la cultura napoletana”, Napoli, 16 marzo 2010 (Atti in “Archivio  di storia della cultura” anno XXIV/2011 (C. S.)

184.                     Recensione  al vol.  (a cura di F. C. Oräzie Vallino – F. Saggini), Asia Centrale, Medio Oriente, Nord Africa. Condizione della Donna, Diritti di Genere, Empowerment e Movimenti Femminili: ombre, aperture, energie, ostacoli , in Boll.  Soc. G. It. N.2/2011 (R. P.)

185.                     Considerations sur les partages du monde entre le Nord et le Sud et hypothèses de scénarios géeopolitiques nel vol. (a cura di I. Dumont)  Pour una géographie sociale. Regards croisés France-Italie, Université de Caen, 2011(C. S.)

186.                     Il Sud, i Sud, geopolitica e geoeconomia della Questione meridionale (a cura di, con T. D’Aponte), Scenari Italiani. Rapporto 2011  della S.G.I”, Roma 2011, testi dei paragrafi 1.1, 1.4, 4.5, dei box Leggi speciali per il risorgimento economico; Lo shipping: punto di forza dell’imprenditoria meridionale; Una piattaforma logistica a scala internazionale, par 1 delle Note di conclusione; Appendice. (A.R.E.)

187.                      L’onda lunga della globalizzazione e l’Italia nel vol. (a cura di L. Viganoni) A P. Coppola, Raccolta di scritti, ed. S.G.I., Roma 2011 (C. S.);

 

2012

188.                     Recensione  al vol.  (a cura di G. Lizza) Geopolitica delle prossime sfide, Utet, Torino 2011 in “Boll. Soc: G. It. N. 1/2012 (R. P.)

  1.  I nuovi spazi del’agricoltura italiana, Appendice a “Scenari Italiani. Rapporto 2012  della S.G.I”, Roma 2012 (A.R.E.)

190.                     Recensione  al vol. di U. Rossi-U.Vanolo,  Geografia politica urbana, in , in “Riv. Geogr. It.” (R. P.)

 

2013

191.                     Cronache di “Nord e Sud”: la presenza d’una rivista in trent’anni di dibattito culturale e politico, nel vol. di AA.VV. Francesco Compagna e l’avventura di Nord e Sud, ed. Guida, Napoli 2013 (A.R.E.)

 

 

Aggiornamento febbraio  2013