Home 
Accademia 
Sede 
Cenni storici 
Archivio 
Commemorazioni 
Soci 
Adunanze 
Note scientifiche 
Conferenze 
Annuario 
Pubblicazioni 
Ricostruzione angioina 
Galleria 
Contatti 
Altre Accademie 














//home / Soci /
 
 

Curriculum socio


- Novi Chavarria Elisa -


    Si è laureata in Lettere moderne con lode nel 1979, presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II con una tesi dal titolo Le province carmelitane di Puglia, Calabria e Monte Santo nell’inchiesta innocenziana (1650), relatore il prof. G. Galasso. E’ stata borsista dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli nell’anno accademico 1979-80 e, nel 1982, dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, presso l’Ẻcole Pratique des Hautes Ẻtudes di Parigi.

    Nel 1987 ha conseguito  il titolo di Dottore di Ricerca in Storia Sociale dell’Europa presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

    Dopo avere insegnato Materie letterarie negli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado dal 1984 al 2002, è stata professore a contratto di Storia Contemporanea (d. u. di Operatore dei Beni Culturali – anno acc. 1999-2000) nella Facoltà di Lettere e Filosofia della Università degli Studi di Salerno e, nell’aprile del 2002, ha conseguito l’idoneità di Professore associato in Storia Moderna.

    Dall’1 novembre 2002 è incardinata presso l’Università degli Studi del Molise, nella Facoltà di Scienze Umane e Sociali dove insegna Storia Moderna e Storia del Mezzogiorno in età moderna, nel corso di laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali ed Ambientali, e Storia d’Europa dal Rinascimento all’Illuminismo, nel corso di laurea specialistica in Scienze dei beni Archeologici e Artistici. Presso la medesima Università nel triennio accademico 2002-2005 ha ricoperto l’incarico di Presidente del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria.

    Dall’anno 2003 è membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Storia dell’Europa Mediterranea dall’Antichità all’Età Contemporanea”, con sede presso l’Università degli Studi della Basilicata e in consorzio anche con l’Università degli Studi del Molise.

    E’ socio dell’Accademia Pontaniana nella classe di storia, archeologia e filologia.

 

   Si occupa di storia sociale e socio-religiosa e di storia delle istituzioni nell’area degli antichi Stati italiani, sui cui temi ha pubblicato alcuni saggi monografici e numerosi contributi su riviste, volumi collettanei e atti di convegni.

 

 

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI

 

       Volumi

  1. Il governo delle anime. Azione pastorale, predicazione e missioni nel Mezzogiorno d’Italia. Secoli XVI-XVIII, Napoli, Editoriale Scientifica, 2001.

  2. Monache e gentildonne. Un labile confine. Poteri politici e identità religiose nei monasteri napoletani. Secoli XVI-XVII, Milano, Franco Angeli, 2001.

 

        Curatele

  1. La città e il monastero. Comunità femminili cittadine nel Mezzogiorno moderno, Atti del Convegno di Studi (Campobasso, 11-12 novembre 2003), Napoli, Esi, 2005.

 

       Collaborazione a lavori collettanei e riviste

  1. L’attività missionaria dei Gesuiti nel Mezzogiorno d’Italia tra XVI e XVIII secolo, in Per la storia sociale e religiosa del Mezzogiorno d’Italia, a cura di G. Galasso e C. Russo, Napoli, Guida, 1982, II, pp. 159-185.

  2. I “tremuoti” della Calabria del 1638, in «Prospettive settanta», 3-4, 1985, pp. 362-377.

  3. Insediamento e consistenza patrimoniale dei Carmelitani in Calabria e in Puglia attraverso l’inchiesta innocenziana, in Ordini religiosi e società nel Mezzogiorno moderno, Atti del seminario di Studio (Lecce, 29-31 gennaio 1986), a cura di B. Pellegrino e F. Gaudioso, Galatina, Congedo, 1987, vol. I, pp. 203-230.

  4. Ideologia e comportamenti familiari nei predicatori italiani tra Cinque e Settecento. Tematiche e modelli, in «Rivista storica italiana», 100/3, 1988, pp. 679-723.

  5. La mise en scène de la faute”. Justice divine et scénographies infernales dans la prédication italienne entre les XVII et XVIII siècles, in Le jugement, le ciel et l’enfer dans l’histoire du christianisme, Actes de la Douzième rencontre d’Histoire Religieuse (Fontevraud, 14-15 octobre 1988), Angers, Presses de l’Université d’Angers, 1989, pp. 95-107.

  6. Immagini del potere e dimensione sociale nella predicazione del XVII secolo, in «Prospettive settanta», 3-4, 1990, pp. 525-544.

  7. Pastorale e devozioni nel XVI e XVII secolo, in Storia del Mezzogiorno, diretta da G. Galasso e R. Romeo, IX/2, Aspetti e problemi del Medioevo e dell’Età moderna, Napoli, Ed. del Sole, 1991, pp. 369-413.

  8. Le missioni dei Gesuiti in Calabria in età moderna, in I Gesuiti e la Calabria, Atti del convegno (Reggio Calabria, 27-28 febbraio 1991), a cura di V. Sibilio, Reggio Calabria, Laruffa, 1992, pp. 103-125.

  9. Nobiltà di Seggio, nobiltà nuova e monasteri femminili a Napoli in età moderna, in «Dimensioni e problemi della ricerca storica», 2, 1993, pp. 84-111.

  10. La predicazione popolare nelle grandi città. I casi di S. Francesco De Geronimo e di p. Gregorio Rocco, in La predicazione in Italia dopo il Concilio di Trento tra Cinquecento e Settecento, Atti del X Convegno di Studio dell’Associazione Italiana dei Professori di Storia della Chiesa (Napoli, 6-9 settembre 1994), a cura di G. Martina e U. Dovere, Roma, Dehoniane, 1996, pp. 153-175.

  11. Gennaro Maria Sarnelli, le missioni popolari e la predicazione, in «Campania sacra», 27, 1996, Gennaro Maria Sarnelli protagonista della vita ecclesiale e civile nella Napoli del Settecento, pp. 109-126.

  12. Monachesimo femminile nel Mezzogiorno nei secoli XVI-XVII, in Il monachesimo femminile in Italia dall’alto medioevo al secolo XVII. A confronto con l’oggi, Atti del VI Convegno del Centro di Studi Farfensi (Santa Vittoria in Matenano, 21-24 settembre 1995), a cura di G. Zarri, Verona, il Segno dei Gabrielli, 1997, pp. 339-367.

  13. Il clero, in Encyclomedia, a cura di U. Eco, Il Settecento (cd-rom), Bologna, Horizons, Unlim., 1997.

  14. Per utile e profitto de’ sacerdoti”. La metodologia pastorale nell’editoria napoletana del Settecento, in Editoria e cultura a Napoli nel XVIII secolo, Atti del Convegno organizzato dall’Istituto Universitario Orientale, dalla Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII e dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Napoli, 5-7 dicembre 1996), a cura di A.M. Rao, Napoli, Liguori, 1998, pp. 477-501.

  15. Un’eretica alla corte del Conte di Lemos. Il caso di suor Giulia de Marco, in «Archivio Storico per le Province Napoletane», 116, 1998, pp. 77-118.

  16. Un epistolario amoroso: le lettere di Antonia Battimiello a Lorenzo da Campora, in Per lettera. La scrittura epistolare femminile tra archivio e tipografia, a cura di G. Zarri, Roma, Viella, 1999, pp. 467-487.

  17. Il clero, in Encyclomedia, a cura di U. Eco, Il Cinquecento (cd-rom), Bologna, Horizons, Unlim., 1999.

  18. La Riforma Protestante, in Encyclomedia, a cura di U. Eco, Il Cinquecento (cd-rom), Bologna, Horizons, Unlim., 1999.

  19. Il periodo austriaco del Viceregno, in AA. VV., La Campania paese per paese, Firenze, Bonechi, 1999, fasc. 90, pp. 155-162.

  20. La prima età borbonica,  in AA. VV., La Campania paese per paese, Firenze, Bonechi, 1999, fasc. 91, pp. 163-176.

  21. San Camillo de Lellis e l’ideale di santità in età moderna, in San Camillo de Lellis e il suo tempo, Atti del Convegno (Bucchianico di Chieti 15-16 luglio 1998), Roma 2000, pp. 25-46.

  22. I religiosi napoletani tra Repubblica e prima Restaurazione, in Il cittadino ecclesiastico. Il clero nella Repubblica napoletana del 1799, a cura di P. Scaramella, Napoli, Vivarium, 2000, pp. 155-178.

  23. Donne e istruzione. Itinerari del messaggio religioso, in Donne e religione a Napoli. Secoli XVI-XVIII, a cura di G. Galasso e A. Valerio, Milano, Franco Angeli, 2001, pp. 47-66.

  24. Le converse e le serve. Orientamenti e prospettive di ricerca, in Oltre le grate. Comunità regolari femminili nel Mezzogiorno moderno fra vissuto religioso, gestione economica e potere urbano, Atti del Seminario di Studio (Bari, 23-24 maggio 2000), a cura di M. Spedicato e A. D’Ambrosio, Bari, Cacucci, 2001, pp. 59-76.

  25. Chiesa e chiese locali alla metà del Seicento: realtà e limiti di una “svolta”, in «L’Acropoli», 6 (2001), pp. 627-638.

  26. «Las Indias de por açà» nelle relazioni dei gesuiti napoletani tra Cinque e Seicento, in Les missions intérieures en France et en Italie du XVI siècle au XX siècle, Actes du colloque de Chambéry (18-22 mars 1999), edd. Ch. Sorrel et F. Meyer, Chambéry, Université de Savoie, 2001, pp. 133-143.

  27. Chiesa e religione, in Italia 1650. Comparazioni e bilanci, a cura di G. Galasso e A. Musi, Napoli, Cuen, 2002, pp. 203-232.

  28. Gli zingari in età moderna, in Integrazione ed emarginazione. Circuiti e modelli: Italia e Spagna nei secoli XV-XVIII, a cura di L. Barletta, Napoli, Cuen, 2002, pp. 287-308.

  29. Passato e presente della storiografia socio-religiosa, in «L’Acropoli», 1 (2003), pp. 54-68.

  30. San Giuseppe e i modelli di santità nel Mezzogiorno moderno, in «Studi salentini», 86 (2004), pp. 215-231.

  31. Prefazione e saggio su Identità cittadine, identità di ceto e monasteri femminili, in La città e il monastero. Comunità femminili cittadine nel Mezzogiorno moderno, a cura di E. Novi Chavarria, Napoli, Esi, 2005, pp. 7-28.

  32. Inquisizione e potere politico a Napoli e nella Lombardia spagnole, in L’Italia delle cento città. Dalla dominazione spagnola all’Unità nazionale, a cura di M.L. Cicalese e A. Musi e , Milano, F. Angeli, 2005, pp. 211-219.

  33. Patrimoni monastici femminili nel mezzogiorno moderno: capitale e centri minori, in Le inchieste europee sui beni ecclesiastici (confronti regionali secc. XVI-XIX), a cura di G. Poli, Bari, Cacucci, 2005, pp. 103-117.

  34. I Rinascimenti napoletani, in Il Rinascimento italiano e l’Europa, vol. I, Storia e storiografia, a cura di M. Fantoni, Vicenza, A. Colla editore, 2005, pp. 249-264.

  35. Procedure inquisitoriali e potere politico a Napoli (1554-1640), in corso di stampa negli Atti della Accademia Lincei (Roma 2005).

  36. La Chiesa cattolica pre-conciliare, in “Encyclomedia”, a cura di U. Eco, Il Novecento, Federico Motta editore (in corso di pubblicazione).

  37. Il Concilio Vaticano II e Giovanni XXIII, in “Encyclomedia”, a cura di U. Eco, Il Novecento, Federico Motta editore (in corso di pubblicazione).

  38. Ordini religiosi e santità femminile, in corso di pubblicazione negli Atti del V Convegno AISSCA, Ordini religiosi, santi e culti tra Europa, Mediterraneo e Nuovo Mondo (secoli XV_XVII), a cura di B. Pellegrino e G. Zarri.

           

 

          Recemsioni e Rendiconti

  1. Educazione, insegnamento e trasmissione del sapere, in «Prospettive settanta», 1-2, 1985, pp. 246-251

  2. Di Santa Rosalia Vergine Palermitana, in «Prospettive settanta», 2-3-4, 1988, pp. 468-471.

  3. Chiesa, assistenza e società nel Mezzogiorno moderno, in «Rivista di storia della Chiesa in Italia», XLIX/1, 1995, pp. 200-204

  4. Il mercato della mitra. Episcopato regio e privilegio dell’alternativa nel Regno di Napoli in età spagnola (1529-1714), in «Clio», XXXV/4, 1999, pp. 705-709

  5. Cibo e clausura. Regimi alimentari e patrimoni monastici nel Mezzogiorno moderno (secoli XVII-XIX), in «Campania sacra», 30, 1999, pp. 325-328

  6. Il desiderio delle Indie, in «L’Acropoli», 5 (2001), pp. 487-490

  7. Le dinastie italiane nella prima età moderna, in «Rivista storica italiana», 116/1 (2004), pp. 250-257

  8. Il controllo del sacro. Novi Chavarria legge Scalisi, in «Storica», 30 (2004), pp. 217-222

  9. Invisible City. The Architecture of Devotion in Seventeenth-Century Neapolitan Convents, in «Rivista storica italiana», 117/1 (2005), pp. 374-381

  10. Centralismo romano e «policentrismo» periferico. Chiesa e religiosità nella Diocesi di Sant’Alfonso Maria de Liguori, in «Rivista di storia e letteratura religiosa», 41/2 (2005), pp. 497-501

  11. Storie di un luogo. Quattro saggi su Corleone nel Seicento, in «Mediterranea», 5 (2005)