Home 
Accademia 
Sede 
Cenni storici 
Archivio 
Commemorazioni 
Soci 
Adunanze 
Note scientifiche 
Conferenze 
Annuario 
Pubblicazioni 
Ricostruzione angioina 
Galleria 
Contatti 
Altre Accademie 














//home / Soci /
 
 

Curriculum socio





- Palmieri Stefano -


Nato a Napoli l'11/I/1958, dopo aver conseguito la laurea in Lettere moderne è stato borsista dell'Istituto italiano per gli studi storici e si è specializzato presso la Scuola vaticana di paleografia, diplomatica e archivistica; ha conseguito successivamente il Dottorato di ricerca in Storia sociale d'Europa. Attualmente è il segretario di redazione dell'Istituto italiano per gli studi storici e insegna  Paleografia latina presso la Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica dell'Archivio di Stato di Napoli. Nel 1985 è stato ammesso da Jole Mazzoleni all'Ufficio della Ricostruzione della cancelleria angioina; l'11 marzo del 1993 è stato eletto socio corrispondente della Classe di Storia, Archeologia e Filologia dell'Accademia pontaniana e da quell'anno coordina l'attività di ricostruzione degli atti perduti della cancellleria angioina ed è il responsabile della collana di "Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia pontaniana"; il 27 giugno 1996 è stato eletto socio ordinario residente della Classe di Storia, Archeologia e Filologia dell'Accademia pontaniana; dal 18 aprile 2002 è segretario aggiunto dell'Accademia pontaniana; nel 2008 è stato nominato ispettore archivistico onorario.

 

 

BIBLIOGRAFIA

 

- La civiltà della Longobardia meridionale negli eruditi del '600-'700,  in "Annali della Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Napoli", n.s., XI (1980-1981), pp. 147-183;
 
            - Mobilità etnica e mobilità sociale nel Mezzogiorno longobardo, in "Archivio storico per le province napoletane", XCIX (1981), pp. 31-104;
 
            - Reminiscenze gotiche nelle fonti napoletane d'età ducale, in "Koinonia", 6/1 (1982), pp. 61-72;
 
            - Cronologia dell'età medievale, in Guida alla storia di Salerno e della sua provincia, a c. di A. Leone - G. Vitolo, Salerno 1982, I, pp. 387-401;
 
            - Gli storici a Prato, in "Nuova rivista storica", LXVI (1982), pp. 399-404;
 
            - Le pergamene della Società Napoletana di Storia Patria. Nuovi ritrovamenti, in "Archivio storico per le province napoletane", CIII (1985), pp. 39-60;
 
            - Un esempio di mobilità etnica altomedievale: i Saraceni in Campania, in Montecassino dalla prima alla seconda distruzione. Momenti e aspetti di storia cassinese (secc. VI-IX), Atti del II Convegno di studi sul medioevo meridionale, a c. di F. Avagliano, Montecassino 1987,  pp.  597-627;
 
            - I registri della Cancelleria Angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”, s. I), XXXVI, Napoli 1987, xvi-142 pp.;
 
            - Le pergamene amalfitane della Società Napoletana di Storia Patria (“Centro di cultura e storia amalfitana, Fonti”, 3), Amalfi 1988, xviii-68 pp.;
 
            - Le componenti etniche: contrasti e fusioni, in Storia del Mezzogiorno, a c. di G. Galasso-R. Romeo, III, Napoli 1990, pp. 43-72;
 
            - I registri della Cancelleria Angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”), XXXVIII, Napoli 1991, xvi-406 pp.;
 
            - F. Nitti, Machiavelli nella vita e nelle dottrine, I, a c. di S. P.-G. Sasso, Napoli 1991;
 
            - Prefazione a I registri della Cancelleria angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”), XXXIX, a c. di J. Mazzoleni, Napoli 1992, pp. xi-xii;
 
            - Jole Mazzoleni, in "Rassegna del Centro di storia e cultura amalfitana", n.s., II/3 (1992), pp. 9-25;
 
            - Emilia duchessa di Gaeta, in Dizionario biografico degli italiani, 42, Roma 1993, pp. 596-98;

                        - Enrico arcivescovo di Benevento, ivi, pp. 716-17;
 
              - La Storia della Università di Napoli, in "Atti della Accademia pontaniana", DLI (1993),  pp. 395-97;
 
            - I registri della Cancelleria angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”), XLI, Napoli 1994, clxxii-74 pp.;
 
            - L'identità del cronista salernitano, in "Rassegna storica salernitana", n.s., XI/1 (1994), pp. 225-32;
 
            - Aristocrazia e amministrazione palatina nella Benevento longobarda dell'XI sec., in "Annali dell'Istituto italiano per gli studi storici", XII (1991-94), pp. 339-456;
 
            - I registri della Cancelleria angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”), XLII, Napoli 1995, 319 pp.;
 
            - La ricostruzione dei registri della cancelleria angioina. I, in "Atti della Accademia pontaniana, n.s., XLIV (1995), pp. 364-70;
 
            - R. Filangieri, L'Archivio di Stato di Napoli durante la seconda guerra mondiale, a c. di S.P., Napoli 1996, 44 pp.;
 
            - L'Archivio di Stato di Napoli: distruzioni durante la seconda guerra mondiale e successiva ricostruzione, in "Archivum", XLII (1996), pp. 239-53;
 
            - Napoli, settembre 1943, in L'incidenza dell'Antico. Studi in memoria di Ettore Lepore, vol. III, a c. di C. Montepaone, Napoli 1996,pp. 263-79;
 
             - F. Nitti, Machiavelli nella vita e nelle dottrine, vol. II, a c. di S.P., Bologna 1996.
 
             - Duchi, principi e vescovi nella Longobardia meridionale, in Longobardia e Longobardi nell'Italia meridionale. Le istituzioni ecclesiastiche, a c. di G. Andenna - G. Picasso, Milano 1996, pp. 43-99;
           
              - Di una controversia archivistica del secolo XIX, in "Archivio storico per le province napoletane", CXIV (1996),  pp.  387-481;
 
            - Una questione di politica estera altomedievale: i Longobardi e Gaeta, in "Annali dell'Istituto italiano per gli studi storici", XIII (1995/96), pp. 211-54;
 
            - I manoscritti di Giuseppe Del Giudice. Una fonte per la ricostruzione della cancelleria angioina, in "Atti dell'Accademia pontaniana, n.s., XLVI (1997), pp. 49-55;
 
            - La ricostruzione dei registri della cancelleria angioina. II, in "Atti dell'Accademia pontaniana", n.s., XLVI (1997), pp. 447-56;
 
            - L'archivio della regia zecca. Formazione, perdite documentarie e ricostruzione, in L'état angevin. Pouvoir, culture et société entre XIIe et XIVe siècle, Roma 1998, pp. 417-445;
 
             - F. Nitti, Leone X, a c. di S.P., Bologna 1998;
 
            - Bibliografia di Jole Mazzoleni, in Per la storia del Mezzogiorno medievale e moderno. Studi in memoria di Jole Mazzoleni, Roma 1998, vol. I, pp. 7-20;
 
             - Quadri per la ricostruzione dei registri della cancelleria di Roberto d’Angiò, ibid., pp. 203-248;
 
            - Introduzione a I registri della cancelleria angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”), XLIV/I, a c. di M.L. Storchi, Napoli 1998, pp. ix-x;
 
            - Il Castelnuovo di Napoli. Reggia e fortezza angioina, in "Atti dell'Accademia pontaiana", n.s. XLVII (1998), pp. 501-19;
 
            - La ricostruzione dei registri della cancelleria angioina. III, in "Atti dell'Accademia pontaniana", n.s. XLVII (1998), pp. 552-55;
 
            - Le abominevoli carte formate in tempo dell'abbattuta anarchia. La tradizione documentaria della Repubblica napoletana, in "Archivio storico per le province napoletane", CXVI (1998), pp. 155-73;
 
            - Lettere di Francesco Nitti a Benedetto Croce (1888-1904), in Storia, filosofia e letteratura. Studi in onore di Gennaro Sasso, Napoli 1999, pp. 703-36;
 
             - Le pergamene della Società napoletana di storia patria. Inventario, Napoli 1999, 116 pp.;
 
            - I registri della cancelleria angioina (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall'Accademia Pontaniana”), XLIV/II, Napoli 1999, 405 pp;
 
            - La ricostruzione dei registri della cancelleria angioina. IV, in "Atti dell'Accademia pontaniana", n.s., XLIX (2000), pp. 95-114;
 
            - Cronache e cronisti dell'Italia meridionale longobarda, in "Rivista storica del Sannio", VII/14 (2000), pp. 293-302;
 
            -  Bartolommeo Capsso e l'edizione delle fonti storiche napolitane, in "Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, II (2001), pp. 147-62;
 
            - De l'Anjou à la Sicile, in L'Europe des Anjou. Aventure des princes angevins du XIIIe au XVe siècle, Paris 2001, pp. 23-35;
 
            -  Luci sulla città, in "Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, III (2002), pp. 68-69;
 
            - I musei della Regione Campania, in "Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, III (2002), pp. 69-71;
 
            - Degli archivi napolitani. Storia e tradizione, Bologna 2002, 668 pp.;
 
            - 'Allah akbar', e la pubblicità pure, in "Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, III (2002),  pp.  207-08;

            - Luci sulla città II, in "Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, IV (2003),  p.  47;

            - La ricostruzione dei registri della cancelleria angioina. V, in “Atti dell'Accademia pontaniana", n.s., LII  (2003), pp.  203-12;

            - Paolo Diacono e l'Italia meridionale longobarda. Identità e memoria del ducato di Benevento nella Historia Langobardorum, in Studi per Marcello Gigante, a cura di S.P., Bologna 2003, pp. 249-324;

            - Studi per Marcello Gigante, a cura di S.P., Bologna 2003;

            - Il Risorgimento da Christie's, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, V (2004),  pp.  57-59;

- I fascicoli ricostruiti dagli archivisti napoletani, (“Testi e documenti di storia napoletana editi dall'Accademia Pontaniana", s. III), II, Napoli 2004, 384 pp.;

            - I registri della cancelleria angioina editi dagli archivisti napolitani, in Le eredità normanno-sveve nell'età angioina. Persistenze e mutamenti nel Mezzogiorno, Atti dellle quindicesime giornate normanno-sveve, Bari 2004, pp. 381-406;

            - Le fonti aragonesi, in “Atti dell'Accademia pontaniana", n.s., LIII (2004), pp. 203-208;

            - Tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, VI (2005), pp. 133-40;

- Franco Strazzullo, in  “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia", s. V, VI (2005), pp.  239-40;

- Addì 10 febbraio 2006, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, VII  (2006),  pp. 127-28;

- Gli Archivi di Stato, in Napoli e la Campana nel Novecento. Diario di un secolo, a c. di A. Croce, F. Tessitore, D. Conte, vol. II, Napoli 2006, pp.  539-54;

            - Il Castelnuovo di Napoli. Una postilla, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”,  s. V, VII (2006),  pp. 161-78; 
                      
            - La cancelleria del regno di Sicilia in età angioina (“Quaderni dell’Accademia pontaniana”, 48), Napoli 2006,  220 pp.;

- La Società napoletana di storia patria, in Napoli e la Campana nel Novecento. Diario di un secolo, a c. di A. Croce, F. Tessitore, D. Conte, vol. II, Napoli 2006, pp.  463-473;

            - Nulla di nuovo sotto il sole di agosto, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti filologia e storia”, s. V, VII (2006), pp.  223-25;

- La pubblicazione dei Dokumente zur Geschichte der Kastellbauten Kaiser Friedrichs II. und Karl I. von Anjou di Eduard Sthamer, in “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., LV (2006), pp. 359-362;

- La chancellerie angevine de Sicile au temps de Charles Ier(1266-1285), in “Rives nord-méditerranéennes”, 28 (2007), pp. 45-55;

- La ‘tavola di casa Strozzi’. Variazioni sul tema, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, VIII (2007), pp. 171-182;

- Ruggero Rossi, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti filologia e storia”, s. V, VIII (2007), pp. 272, 273;

- L’estro armonico, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, IX (2008),pp. 191-192;

- Giotto a Napoli, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, IX (2008), pp. 258-263;

- I fascicoli della cancelleria angioina ricostruiti dagli archivisti napoletani,  (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall’Accademia pontaniana”, s. III), vol. III, Napoli 2008, pp. CLXIV-612; 

- L’edizione dei registri napolitani della cancelleria di Alfonso il Magnanimo, in “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., LVII (2008), p. 219;

- Alda Croce, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, X (2009), pp. 239-240;

- I registri della cancelleria angioina ricostruiti,  (“Testi e documenti di storia napoletana pubblicati dall’Accademia pontaniana”, s. I), vol. L, Napoli 2010, pp. XVI-620; 

- Le pergamene della Società napoletana di storia patria. Inventario, II edizione, Napoli 2010, pp. XII-150;
 
- Il XIV volume delle Fonti aragonesi, in “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s. LIX (2010), p. 163-164;

- La cultura del finanziamento e i finanziamenti alla cultura, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. VI, II (2011), pp. 67-71;

-Il Belforte di Napoli, in “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. VI, III (2012), pp. 103-118;

-Le carte di Giuseppe De Blasiis. Una fonte per la ricostruzione dell’archivio della cancelleria angioina, in “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., LXI (2012), pp. 139-150;

-Ebrei e cristiani nell’Italia meridionale fra Antichità e Medioevo, in “Annali dell’Istituto italiano per gli studi storici”, XXVII (2012-2013), pp. 835-1010;

-Nitti, Francesco, in Machiavelli. Enciclopedia machiavelliana, Roma 2014, vol. II, pp. 238-239;

-Pane al Pane, “Napoli nobilissima”, s. VI, V (2014), pp. 220-225;
-Ebrei e cristiani nell’Italia meridionale fra Antichità e Medioevo, in “Annali dell’Istituto italiano per gli studi storici”, XXVIII (2014-2015), pp. 101-280;

-Introduzione, in N. Nicolini, Napoli e Venezia nell’età dei primi angioini, a cura di S.P., Campobasso 2015, pp. XXIX-XXXVII;

- recensioni in “Archivio storico per le province napoletane”, XCIX (1981), pp. 455-459; “Clio”, XVIII (1982), pp.  315-316; ibid., XVIII (1982), pp. 480-482; “Rassegna degli Archivi di Stato”, XLIV (1983), pp. 253-254; “Archivio storico per le province napoletane”, CII (1984), pp. 447-449; “Rassegna degli Archivi di Stato”, XLV (1985), pp.  332-333, 665-666; ibid., XLVII (1987), pp. 204-206; “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., XLIII (1994), pp. 409-410, 413-414; ibid., n.s., XLIV (1995), pp. 376-377, 383-384, 389-390; ibid., n.s., XLV (1996), pp. 402, 405-406, 412-413, 419-420; “Rassegna del centro di cultura e storia amalfitana”, XVI (1996), pp. 302-304; “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s. XLVI (1997), pp. 503-504; ibid., n.s.XLVII (1998), pp. 579, 582; ibid., n.s., XLIV (2000), p. 318; “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, I (2000), pp. 228-231; “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., L (2001), p. 408; “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, III (2002), pp. 79-80; “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., LII (2003), p. 399; “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, V (2004), pp. 77-78, 226; “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., LIV (2005), p. 491; “Napoli nobilissima. Rivista di arti, filologia e storia”, s. V, VII (2006), p. 160; “Atti dell’Accademia pontaniana”, n.s., LVIII (2009), p. 228; “Atti dell'Accademia pontaniana”, n.s., LX (2011), pp. 291-292.